Simona, morta nell’incidente di Seiano. Maestra di danza, il suo ultimo post: «Felicità è amore»

Vincenzo Lamberti,  

Simona, morta nell’incidente di Seiano. Maestra di danza, il suo ultimo post: «Felicità è amore»

«La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare». Sono le ultime parole che Simona Lamberti, 41 anni, madre di due figlie, aveva scritto solamente una decina di giorni fa sul suo profilo social. Lo scatto con le sue bimbe, in compagnia del marito in una recente gita a Castel Gandolfo, ritraevano una famiglia felice. La vita di Simonetta, come la conoscevano tutti, è stata spezzata ieri pomeriggio da un tragico impatto: la sua vettura, per cause ancora da chiarire, anche se si pensa a un improvviso malore, ha invaso la corsia opposta da dove proveniva un bus turistico. Per la giovane mamma, che tornava da Sorrento ed era diretta a Cava de Tirreni dove viva, non c’è stato nulla da fare. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto la donna era già morta. Nella cittadina salernitana Simonetta era molto conosciuta. Da anni aveva fondato la Asd New Armony, un’associazione che si dedicava all’insegnamento della danza e della ginnastica ritmica. E, appare così, sorridente e felice sulla foto di copertina della pagina dell’associazione: in compagnia delle sue giovani allieve per le quali era un punto di riferimento. Nella sua auto c’erano i palloncini che, forse, sarebbero dovuti servire per una nuova coreografia. Palloncini che come Simona non sono mai arrivati a destinazione. Restano i sorrisi e le immagini di felicità: quelle con la famiglie e con le sue due bambine. Una donna solare, sorridente e speciale. Così Simona è sempre stata considerata dalle sue amiche, dalla sua famiglia e dalle tante giovani danzatrici che ha aiutato a crescere.

CRONACA