Covid in Campania, De Luca vieta feste nei locali al chiuso

Redazione,  

Covid in Campania, De Luca vieta feste nei locali al chiuso

Feste scolastiche, di laurea e compleanno in locali al chiuso vietate in Campania. Lo prevede un’ordinanza del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che sarà pubblicata in giornata per un ulteriore contrasto al Covid.Lo stesso De Luca sollecita controlli “seri” – mentre finora essi sono stati, sottolinea, “inadeguati” – sull’uso della mascherine.

Crescita abnorme contagi, misure inevitabile

“In relazione alla crescita abnorme di contagi registrati nelle ultime tre settimane e segnalata dalle autorità sanitarie, con particolare incremento relativo alle fasce di età giovanili, si sono rese indispensabili misure di contenimento e di divieto di feste al chiuso – che continuano irresponsabilmente – con particolare riferimento a feste scolastiche, feste di laurea, di compleanno e simili”. Lo dice il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. “Si ricorda inoltre che in Campania l’uso delle mascherine anche all’aperto, – che viene introdotto in altre regioni – è rimasto obbligatorio per tutto l’anno, anche nei mesi estivi. Si sollecita un controllo, anche con sanzioni – che per ora è rimasto assolutamente inadeguato – da parte delle forze dell’ordine e delle polizie municipali”, conclude De Luca.

CRONACA