Torre Annunziata. Crolla una palazzina disabitata, cede il solaio di una macelleria

Redazione,  

Torre Annunziata. Crolla una palazzina disabitata, cede il solaio di una macelleria

Crolla una palazzina disabitata a Torre Annunziata e sotto il peso delle macerie cede anche una parte del solaio di una macelleria. Il fatto si è verificato in via Castello, area definita sensibile per la presenza di numerosi immobili in stato di abbandono. Nessun ferito all’interno del negozio, anche perché il crollo è avvenuto nel retrobottega dove è sistemata la cella frigorifera. Sul posto i vigili del fuoco, gli agenti della polizia municipale di Torre Annunziata e le forze dell’ordine. L’area tra via Roma e via Bertone, nella zona a ridosso del porto, è stata interdetta al traffico veicolare e pedonale. Al momento, si stanno svolgendo le operazioni di evacuazione di alcune famiglie residenti negli edifici prossimi a quello interessato dal crollo. In via Castello, raccontano i residenti, ci sono decine di immobili fatiscenti, abbandonati e che rischiano di venire giù da un momento all’altro. Uno è proprio di fronte all’ingresso della macelleria delimitata da barriere del tipo “new jersey”. Nonostante ciò, prima di questa sera, la strada era in parte aperta al traffico elevando così i rischi per pedoni, automobilisti e centauri.

CRONACA