Torre del Greco, investe e uccide una donna ma scappa, poi si presenta dai Carabinieri

Redazione,  

Torre del Greco, investe e uccide una donna ma scappa, poi si presenta dai Carabinieri

Ha investito, uccidendola, una donna 70 anni di etnia rom. Prima è scappato, poi si è presentato spontaneamente in Caserma e ha raccontato tutto. E così scattata per un 23enne incensurato di Torre del Greco, la denuncia a piede libero per omicidio stradale e omissione di soccorso. E’ accaduto tutto la scorsa notte, a Varcaturo, frazione di Giugliano in Campania, provincia di Napoli. L’uomo, secondo quanto ha raccontato ai carabinieri, avrebbe investito la donna sul tratto S.S. 162 (l’Asse Mediano) a causa della poca luminosità. Il 23enne, che ha denunciato tutto due ore dopo l’impatto, è stato sottoposto agli esami alcolemici e tossicologici mentre l’auto del giovane è stata sequestrata. La salma della vittima, tuttora in corso di identificazione, è stata portata all’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania per l’autopsia.

CRONACA