Napoli. Gli ultras restano fuori per evitare contagi

metropolisweb,  

Napoli. Gli ultras restano fuori per evitare contagi

I gruppi di ultras del Napoli escono di nuovo dallo stadio Maradona per salvaguardare i tifosi delle due curve del Maradona dal possibile contagio nel periodo picco del virus del covid. “Visto l’aggravarsi della situazione sanitaria – scrivono gli ultras della Curva A – vengon a mancare i requisiti essenziali della nostra presenza come il tifare e lo stare vicini. Ci vediamo costretti a uscire dalla nostra curva, augurandoci che la situazione attuale migliori per tutti”. L’assenza degli ultras a Napoli non è legata alla nuova restrizione a 5.000 tifosi negli stadi, come spiega un volantino distribuito all’esterno del Maradona dalla curva B: “Valuteremo di volta in volta – si legge – lo sviluppo pandemico augurandoci un rapido mutamento delle condizioni che inibiscono la nostra presenza. Tale presa di posizione non è in polemica con le restrizioni attuate perché non abbiamo le competenze per giudicarle, ma per senso di responsabilità verso la nostra gente in un momento tanto delicato”.

CRONACA