Gennaro Annunziata

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Gennaro Annunziata,  

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC
Grazie al Three Active Noise Cancellation eliminano il rumore esterno, mentre, attivando il sistema Transparent Hearing, restituiscono la percezione dell’ambiente circostante

Sennheiser ricomincia da 3 con le cuffie Momentum Wireless, terza generazione del modello di punta di una famiglia composta da esemplari In-Ear, On-Ear e Over-Ear, cablati, wireless e true wireless.

Pur mantenendo l’aspetto e la qualità audio della serie precedente, sono stati introdotte modifiche tecniche significative, dalla migliorata tecnologia ANC per la cancellazione del rumore a un nuovo set di funzionalità.

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Nella confezione di vendita, oltre alle cuffie, sono presenti un cavo da 3,5 mm, un cavo USB-C/USB-C, un adattatore USB-C/USB-A, una essenziale ma comoda custodia per il trasporto, manualistica e garanzia.

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Le Momentum 3 Wireless sono caratterizzate da un design retrò, particolarmente elegante, che trasmette una sensazione premium. Plastica opaca copre l’esterno dei padiglioni ovali, mentre l’archetto flessibile e i cuscinetti auricolari sono rivestiti in vera pelle e hanno una morbida imbottitura in memory foam. A collegare questi componenti giunti e staffe in acciaio inossidabile satinato, che contribuiscono all’aspetto lussuoso di queste cuffie.

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Sono disponibili nelle varianti cromatiche nera o bianco sabbia.

Le Momentum 3 sono leggermente più grandi (17 x 20 x 8 cm) e più pesanti (305 g) rispetto alle precedenti, senza che questo però impatti sul comfort d’uso anche in lunghe sessioni di ascolto. Come la maggior parte delle cuffie over-ear chiuse, intrappolano il calore all’interno dei padiglioni che non lasciano passare molta aria, specialmente a causa del rivestimento in pelle.

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Ottimo il meccanismo di scorrimento per gli estensori dell’archetto che ha una lunghezza tale da adattarsi anche a teste di dimensioni più grandi.

Sul padiglione destro è presente un’interfaccia a 3 pulsanti semplice e intuitiva, che consente di regolare il volume, riprodurre/mettere in pausa la musica o rispondere/terminare le chiamate. Offrono un feedback tattile e udibile decente ma è un po’ difficile distinguere quale pulsante si sta utilizzando.

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Non è presente un pulsante di accensione in quanto, ripiegando verso l’interno i padiglioni (funzione Auto On/Off), le cuffie si spengono automaticamente, e si accendono quando di aprono i padiglioni.

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC
Un’altra interessante caratteristica (funzione Auto pause) è il rilevamento sull’orecchio, per cui la musica va in pausa ogni volta che si rimuovono le cuffie dalla testa e riprende quando vengono di nuovo calzate.

Sempre sul padiglione destro ci sono anche un selettore che consente di attivare/disattivare ANC (Active Noise Cancellation) o Transparent Hearing, e un pulsante extra, che, se premuto brevemente, attiva l’assistente vocale (Google Assistant o Siri) dello smartphone collegato, mentre, se è premuto più a lungo, mette le cuffie in modalità di associazione. A proposito di collegamento via Bluetooth (5.0) allo smartphone, è possibile accoppiare queste cuffie tramite NFC o con il classico processo di associazione. Si possono usare anche in modalità cablata sfruttando l’uscita da 3,5 mm o la porta microUSB. Quest’ultima serve anche per ricaricare la batteria interna che assicura un’autonomia di oltre 17 ore (con funzione ANC attiva).

Momentum 3 wireless, qualità al top con ANC

Tramite l’app Sennheiser Smart Control, disponibile gratuitamente per Android e iOS, è possibile regolare l’equalizzazione e visualizzare informazioni come la durata residua della batteria. Inoltre si può scegliere una delle tre modalità di cancellazione attiva del rumore disponibili: Anti-Pressure (bassa), Anti-Wind (media) e Max (alta). Da segnalare che gli spessi padiglioni in pelle forniscono già di loro un buon isolamento passivo dai rumori esterni.

Nell’app, come con il pulsante presente sulla cuffia, è attivabile anche la modalità Transparent Hearing, sempre più diffusa nei sistemi di eliminazione del rumore premium, che amplifica l’ambiente circostante così da poter ascoltare gli annunci del treno o una conversazione in ufficio senza togliere la cuffia.

Come verificato nel corso della nostra prova, i trasduttori da 42 mm di queste cuffie offrono una profondità di bilanciamento e una precisione da studio di registrazione, separando ciascuna frequenza così da poter apprezzare al meglio bassi, medi e alti. La risposta potente dei bassi si fonde bene con i medi e gli alti, deliziando gli ascoltatori con un audio Hi-Fi che consente di cogliere anche le più piccole sfumature dei brani musicali. Sennheiser ha, inoltre, misurato accuratamente i livelli del volume per garantire la minima distorsione possibile durante l’ascolto al volume massimo.

La tecnologia ANC è efficace, soprattutto se confrontata con quella di altri competitor. Tra i tre livelli di cancellazione del rumore, il primo, a parer nostro, offre il miglior equilibrio tra audio ascoltato e riduzione del rumore. Salendo di livello aumenta la pressione per filtrare il rumore e i bassi vengono più enfatizzati.

Oltre ai codec AAC, aptX le cuffie supportano anche l’aptX Low Latency, che migliora il sync tra l’audio (attraverso le cuffie) e i contenuti video (sullo schermo della sorgente) durante, sessioni di gioco o la visione di film.

Il microfono integrato è decente e, in una conversazione telefonica, gli interlocutori non avranno problemi a capire quanto diciamo. È adatto per l’uso in ambienti silenziosi o moderatamente rumorosi, può avere qualche difficoltà a separare completamente il parlato dal sottofondo ambientale in situazioni più caotiche.

Con un prezzo di listino di 399 euro, le Momentum Wireless 3 sono attualmente in offerta su Amazon a 301,93 euro. Se non ritenete sia troppo da spendere per un un dispositivo di alta qualità, dal suono straordinario, allora concedetevi questo ​​lusso, che potreste nelle prossime settimane accaparrarvi con ulteriore sconto, considerato che ad agosto dovrebbero arrivare le Momentum Wireless 4.

Gennaro Annunziata

CRONACA