Rissa a Sorrento, nuova svolta nell’inchiesta: indagato un 29enne di Pimonte, fu accoltellato al petto

Redazione,  

Rissa a Sorrento, nuova svolta nell’inchiesta: indagato un 29enne di Pimonte, fu accoltellato al petto

Nuova svolta nelle indagini sull’accoltellamento avvenuto a Sorrento all’esterno di un locale lo scorso primo maggio. Obbligo di dimora per R.C., 29 anni di Pimonte: si tratta del ragazzo che era stato colpito più volte al petto durante la rissa scoppiata in pieno centro e che fu ricoverato in gravi condizioni.L’ordinanza è stata eseguita stamane dai carabinieri di Sorrento.Nelle scorse settimane i militari avevano già arrestato 4 giovani oltre a eseguire un decreto di fermo per tentato omicidio nei confronti di un ventunenne.La rissa scoppiò tra due gruppi di giovani di Castellammare e Pimonte.

CRONACA