Michele Imparato

Juve Stabia. Ricci firma ma il pc della Lega è in tilt

Michele Imparato,  

Juve Stabia. Ricci firma ma il pc della Lega è in tilt

Ormai mancano pochi giorni all’apertura ufficiale del mercato con la possibilità di depositare i primi contratti. Cosa che farà anche la Juve Stabia che ieri ha già concluso l’ingaggio di Manuel Ricci. L’ex centrocampista del Potenza ha firmato un contratto di due anni con le Vespe ma il contratto non è stato ancora depositato perché, come svelato da Filippo Polcino, durante la conferenza stampa, il sito della Lega era bloccato per dei problemi tecnici. I tifosi delle Vespe, in tanti hanno già acquistato l’abbonamento, ora fremono per conoscere i primi acquisti. La torcida stabiese ha voglia di tornare a gioire e vivere anni da protagonisti in Lega Pro. Oltre a Ricci ci sono anche altri nomi che di recente sono stati accostati alla Juve Stabia come Pucciarelli, ex Empoli, Chievo e Pescara mentre qualcuno sogna il ritorno di Max Carlini. Sul mercato si è espresso Giuseppe Langella. “Volevo tranquillizzare tutti i tifosi che devono ancora abbonarsi che noi abbiamo una progettualità e che devono stare tranquilli – spiega Giuseppe Langella- Non voglio parlare di anno di transizione perchè sarebbe riduttivo. Questo per noi è un momento particolare ma dovete avere fiducia perchè vogliamo costruire una squadra di tutto rispetto e sia il ds Di Bari che Colucci, che abbiamo presentato qualche settimana fa, sanno bene qual è il nostro progetto. Abbiamo la fortuna di avere quasi tutta la squadra di proprietà anche se va ristrutturata. Ripeto ai nostri tifosi di avere fiducia. Poi il colpo arriverà o forse no. Chissà. Qualche operazione l’abbiamo già chiusa e altre sono in fase di definizione. Il nostro direttore Di Bari sta lavorando e ve lo posso assicurare”, conclude Giuseppe Langella.

CRONACA