Michele Imparato

La Juve Stabia sogna il suo Ronaldo

Michele Imparato,  

La Juve Stabia sogna il suo Ronaldo

La Juve Stabia sarebbe sulle tracce di Ronaldo. Non si tratta di Cr7 che vuole lasciare il Manchester United e che è accostato alla Roma e al Napoli. Stiamo parlando di Ronaldo Pompeu da Silva, centrocampista brasiliano e capitano del Padova. Il centrocampista 32enne è stato scaricato dal club biancoscudato anche se ha ancora due anni di contratto. Una storia durata tre anni in cui Ronaldo è stato pilastro del Padova che ha sfiorato la serie B perdendo le ultime due finali playoff contro Alessandria e Palermo. Il rapporto tra Ronaldo e il Padova si sarebbe rotto proprio nei playoff, nella finale col Palermo in cui il brasiliano è stato espulso per una testata rifilata a un avversario. Al fischio finale il centrocampista, in lacrime, ha chiesto scusa a tutti ma il Padova l’ha multato. Persa la serie B, Ronaldo è volato in Brasile per le vacanze senza avere più notizie dalla società veneta. Ormai sembra già scritto l’addio e qualche giorno fa sembrava ormai fatta per il passaggio di Ronaldo al Crotone ma poi è tutto saltato. Secondo indiscrezioni ci sarebbe l’interessamento della Juve Stabia e del Catanzaro, piazza che Ronaldo già conosce per averci giocato agli inizi della carriera italiana. Non solo per Ronaldo ci sarebbe anche un interessamento dell’Avellino con in ballo Aloi e Carriero che sarebbero graditi a Caneo, nuovo allenatore del Padova. Ronaldo è un centrocampista centrale dall’ottima tecnica individuale. Possiede una buona abilità nel palleggio. Dispone anche di un ottimo tiro che gli consente di essere pericoloso nelle conclusioni dalla distanza, ma soprattutto sui calci piazzati, essendo un eccellente tiratore di calci di punizione.Tatticamente in fase di possesso palla svaria sul fronte offensivo, dimostrandosi ottimo nel dribbling abbinato ad un’ottima capacità di corsa. Può essere impiegato inoltre come trequartista o da mezzapunta. Insomma, si tratta di un calciatore di qualità che in Lega Pro sposta sicuramente gli equilibri. La Juve Stabia in quel ruolo ha avuto nei giorni scorsi anche un contatto con Massimiliano Carlini. Vecchia conoscenza degli stabiesi perchè è stato alle Vespe nella stagione della promozione in B del 2019. Max Carlini ha ancora un anno di contratto col Catanzaro ma un ritorno a Castellammare non lo ha escluso anche se deve essere assecondata la sua richiesta d’ingaggio. della promozione in Lega Pro.

CRONACA