Giuntoli: “Koulibaly ha preso tempo sul rinnovo”

metropolisweb,  

Giuntoli: “Koulibaly ha preso tempo sul rinnovo”

“Per Koulibaly non è arrivata nessuna offerta ufficiale da parte di nessun club. Ma non nego che con Kalidou che va a scadenza, e che per noi è tanto, stiamo parlando tutti i giorni e a lui il Presidente ha fatto offerta irrinunciabile di 6 milioni netti per 5 anni, parenti di 60 milioni lordi, offrendogli pure un futuro da dirigente del club. Ci ha risposto che ci deve pensare, che si deve guardare intorno e ha preso tempo”. Della situazione del difensore senegalese del Napoli – al centro del mercato – ha parlato il ds partenopeo Cristiano Giuntoli dal ritiro di Dimaro. “Una proposta incredibile quella del Presidente – ha sottolineato Giuntoli in conferenza – e che Koulibaly si è meritato, e che vale il doppio rispetto a quello che prendeva prima. Aspettiamo, per noi è incedibile”. Giuntoli ha fatto il punto anche su altre situazioni calde di mercato. A partire dal centrocampista Fabian Ruiz: “Lui è innamorato della sua città – ha detto Giuntoli – stiamo parlando con la sua agenzia, non abbiamo fatto ancora un’offerta ufficiale, ma ci stiamo parlando. Anche per lui non sono arrivate offerte, aspettiamo di vedere i soldi che eventualmente ci dovesse portare e poi faremo anche a lui un’offerta importante come fatto per Koulibaly”. Infine Mertens, il cui contratto è scaduto. “Mertens – ha detto Giuntoli – ha un rapporto straordinario con Aurelio e sta parlando direttamente con lui. So che hanno parlato a lungo, Aurelio gli ha fatto una proposta importante data la sua storia, di quasi 5 milioni lordi, circa 2,5 netti che al momento non è stata accettata”. Giuntoli ha chiuso la porta invece a Paulo Dybala, in uscita dalla Juve. “Dybala è fuori dalla nostra portata, non ci abbiamo pensato, e sappiamo che sta parlando con altri club. Con Meret nessuno problema rimane con noi”.

CRONACA