Koulibaly e non solo, il Napoli prova a blindare i big

metropolisweb,  

Koulibaly e non solo, il Napoli prova a blindare i big

Koulibaly e Fabian Ruiz in stand-by, Mertens piu’ no che si’, Dybala sogno di mezza estate fuori dalla portata. Secondo giorno di ritiro a Dimaro per il Napoli ma l’attenzione, nella tradizionale conferenza stampa di presentazione, e’ rivolta ai casi di mercato che rischiano di condizionare l’avvio di stagione degli azzurri. Il tecnico Spalletti e il ds Giuntoli non aspettano le domande dei giornalisti e prendono di petto la cosa facendo chiarezza sui singoli casi. “Per Koulibaly – dice Giuntoli – non e’ arrivata nessuna offerta ufficiale da parte di nessun club. Ma non nego che con Kalidou, che per noi e’ tanto, stiamo parlando tutti i giorni e a lui il Presidente ha fatto un’offerta irrinunciabile da 6 milioni netti per 5 anni, parenti di 60 milioni lordi, offrendogli pure un futuro da dirigente del club. Ci ha risposto che ci deve pensare, che si deve guardare intorno e ha preso tempo. Lo aspettiamo, per noi e’ incedibile”. Quanto a Fabian Ruiz “lui e’ innamorato della citta’ – ha detto Giuntoli – stiamo parlando con la sua agenzia. Anche per lui non sono arrivate offerte, aspettiamo di vedere i soldi che eventualmente ci dovesse portare e poi faremo anche a lui un’offerta importante come fatto per Koulibaly”. Infine Mertens, il cui contratto e’ scaduto. “Mertens – ha detto Giuntoli – ha un rapporto straordinario col Presidente e sta parlando direttamente con lui. So che hanno parlato a lungo, Aurelio gli ha fatto una proposta importante data la sua storia, di quasi 5 milioni lordi, circa 2,5 netti che al momento non e’ stata accettata”. “Per noi – ha evidenziato – i nostri calciatori sono tutti incedibili, vorremmo trattenerli tutti, speriamo che ci sia anche la loro volonta’ di rimanere. Se poi qualcuno non e’ contento vediamo che offerte portano”. Niente da fare invece per Paulo Dybala, in uscita dalla Juve. “Dybala e’ fuori dalla nostra portata, non ci abbiamo pensato, e sappiamo che sta parlando con altri club”. Resta Meret cui dovrebbe essere affiancato Sirigu: “E’ un’opportunita’”, ha ammesso. “Quanto a Koulibaly, Mertens e Fabian Ruiz – ha rimarcato Spalletti – la societa’ sta facendo proposte contrattuali importanti, quindi la nostra volonta’ e’ che siano giocatori a nostra disposizione. Pero’, ci sara’ da vedere, perche’ con le difficolta’ che sta passando il calcio non ce la faccio a essere spietato come fanno molti miei colleghi con le proprie societa’, quindi bisognera’ vedere di bilanciare le offerte e i vari contratti”. “Se saranno tutti sereni e motivati – ha proseguito Spalletti – penso che il Napoli possa andare a disputare partite molto importanti come nell’altro campionato e offrire una grande stagione”.

CRONACA