Covid. Ue: non c’è tempo da perdere sui richiami

Redazione,  

Covid. Ue: non c’è tempo da perdere sui richiami

 “Non c’è tempo da perdere” sulla nuova campagna di vaccinazione per gli over 60 e le persone vulnerabili”. Lo dice la commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides, dopo le nuove raccomandazioni di Ecdc ed Ema. “Invito gli Stati membri a lanciare immediatamente un secondo richiamo per tutte le persone di età superiore ai 60 anni e per tutte le persone vulnerabili, ed esorto tutti coloro che hanno diritto a farsi avanti e farsi vaccinare”, sottolinea Kyriakides, aggiungendo che “è così che proteggiamo noi stessi, i nostri cari e le nostre popolazioni vulnerabili”.  Kyriakides evidenzia che “i vaccini COVID-19” approvati in Ue “funzionano e offrono buoni livelli di protezione contro malattie gravi e ospedalizzazione”. “Con i casi e i ricoveri in aumento mentre entriamo nel periodo estivo – aggiunge -, esorto tutti a vaccinarsi e procedere con il richiamo il prima possibile”.

CRONACA