Ercolano, botte tra vicini di casa: fratture al naso e contusioni, 4 arresti

metropolisweb,  

Ercolano, botte tra vicini di casa: fratture al naso e contusioni, 4 arresti

Ercolano, litiga con i vicini e li minaccia con pistola: denunciato 68enne

Ercolano. Le motivazioni sono diverse, dallo stendino che dà fastidio all’auto parcheggiata nel posto altrui. Ma quando i carabinieri sono intervenuti a via Pugliano si son trovati difronte una bagarre in stile wrestling.

Due nuclei familiari, due coppie. I carabinieri della locale tenenza erano già a conoscenza dei dissidi tra i 4 e ieri pomeriggio l’ennesima lite.

Mariti e mogli erano in strada e se le davano di santa ragione. Gli uomini hanno 40 e 68 anni mentre le mogli hanno 35 e 62 anni.

La gazzella non ha “spento” le fiamme e i 4 hanno continuato a picchiarsi nonostante la presenza delle forze dell’ordine che hanno faticato non poco per bloccarli.

I 4 sono stati arrestati e portati in caserma e anche lì hanno tentato di aggredirsi a vicenda.

Ad avere la peggio, almeno secondo le prognosi del 118, la coppia di anziani. La signora è stata giudicata guaribile in 7 giorni per delle contusioni all’occhio destro mentre l’uomo è stato trattenuto in osservazione per la frattura del naso.

I 4 arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e ospedalieri, in attesa del giudizio.

CRONACA