Andrea Ripa

Un baby Samp guiderà la difesa della Turris

Andrea Ripa,  

Un baby Samp guiderà la difesa della Turris

Un baby-Sampdoria per il reparto arretrato della Turris. L’ex capitano della primavera doriana, Luigi Aquino, è un nuovo calciatore della formazione corallina. Arriva all’ombra del Vesuvio con la formula del prestito. Fondamentale per il passaggio a Torre del Greco il via libera dell’allenatore della Samp, Marco Giampaolo, che gli avrebbe suggerito di passare una stagione nel campionato di serie C per «farsi le ossa» e l’anno prossimo tornare in Liguria, magari con la speranza di aggregarsi alla prima squadra. Il difensore centrale – assistito dagli agenti Luigi Matrecano e Raffaele Pianese – giunge in prestito dalla Sampdoria fino al termine della stagione 2022-2023 perfezionando, dopo l’arrivo di Emanuel Ercolano, la seconda operazione sull’asse Genova-Torre del Greco grazie ai consolidati rapporti con il club blucherchiato dal direttore generale dell’area tecnica, Rosario Primicile.  «Sono felice per un’opportunità importante che mi farà tornare a respirare aria di casa. Con la Sampdoria era stato concordato che fosse giunto il momento di un’esperienza in una prima squadra di C, soluzione condivisa dallo stesso mister Giampaolo. In quest’ottica, ritengo la Turris la destinazione ideale», ha detto il classe 2002 originario di Pompei. Sulle caratteristiche tecniche, aggiunge: «Sono un centrale e nell’ultima annata con la Primavera ho agito stabilmente in questo ruolo, ma in una difesa a tre posso giocare anche sul centro-destra o sul centro-sinistra». Sempre alla Turris venerdì pomeriggio è stato ufficializzata la permanenza con i corallini del centrocampista, proprietà Atalanta, Sebastiano Finardi. Nell’ultima stagione ha collezionato 24 presenze. «Ho preferito Torre rispetto ad altri club», le parole del mediano.

CRONACA