Michele Imparato

La Juve Stabia in ritiro con la novità Carbone e senza Davì

Michele Imparato,  

La Juve Stabia in ritiro con la novità Carbone e senza Davì

La Juve Stabia ieri è partita per il ritiro di Pescocostanzo. Prima della partenza la società ha annunciato, come già anticipato nei giorni scorsi, la firma di Lorenzo Carbone, centrocampista ventenne proveniente dalla Vis Artena. Il calciatore, natio di Roma, è cresciuto calcisticamente nel Parma. Inoltre, ha vestito le maglie dell’Accademia Roma, dell’Avellino, del Monterosi e della Vis Artena. “Sono contento di essere qui. Sono da subito a disposizione di mister Colucci e di tutti i miei compagni”, le parole di Carbone dopo la firma. Il nuovo acquisto è partito insieme alla squadra per Pescocostanzo, sede del ritiro della Juve Stabia fino al 6 agosto. Tra i convocati manca Guido Davì, centrocampista ormai prossimo alla partenza e che dovrebbe accasarsi alla Pistoiese. Un chiaro indizio che il calciatore palermitano non rientra nei piani di mister Colucci. L’allenatore pugliese, invece, ha inserito nella rosa dei convocati anche i vari Altobelli, Ceccarelli e Schiavi che potrebbero essere sul mercato così come Cinaglia. Una rosa completata anche con tanti elementi del settore giovanile come i difensori Boccia, Picardi e Todisco. Boccia e Todisco il mese scorso hanno firmato il loro primo contratto da professionista con la Juve Stabia. Nei centrocampisti c’è anche Erradi arrivato a gennaio scorso dalla Pro Vercelli mentre in attacco oltre a Barlafante e D’Agostino (due nuovi acquisti) c’è il giovane Maglione. Oggi o al massimo domani dovrebbe aggregarsi alla squadra di Leonardo Colucci anche Tommaso Maggioni, il terzino del Modena per il quale il ds Di Bari sta ultimando le pratiche per il tesseramento. E’ chiaro che arriverà anche qualche calciatore più esperto oltre a Ricci, Maselli e Matino. La società del presidente Langella sta ragionando sempre guardando al bilancio. Prima di mettere in rosa calciatori dal curriculum importante bisogna prima piazzare quelli in esubero e che non sono utili al gioco di Colucci. Il monito della Juve Stabia è chiaro per evitare di ingolfare la squadra e aumentare il monte ingaggi. Il nuovo direttore sportivo Di Bari si sta muovendo a 360 gradi e secondo indiscrezioni avrebbe bloccato diversi elementi di spessore che potrebbero essere ufficializzati dopo diverse cessioni.

I convocati per il ritiro PORTIERI – Esposito, Pozzer, Russo, Sarri DIFENSORI – Boccia, Caldore, Cinaglia, Dell’Orfanello, Matino, Peluso, Picardi, Todisco, Tonucci, Vimercati CENTROCAMPISTI – Altobelli, Carbone, Erradi, Maselli, Ricci, Scaccabarozzi, Schiavi ATTACCANTI – Barlafante, Bentivegna, Ceccarelli, D’Agostino, Della Pietra, Guarracino, Maglione.

CRONACA