Michele Imparato

Juve Stabia, Mignanelli è il tuo terzino sinistro

Michele Imparato,  

Juve Stabia, Mignanelli è il tuo terzino sinistro

La Juve Stabia sembra aver trovato il terzino sinistro. Dopo una lunga caccia, il direttore sportivo Giuseppe Di Bari pare aver trovato l’accordo con l’Avellino per Daniele Mignanelli. Le parti sono vicinissime e la sensazione è che nelle prossime ore potrebbe arrivare anche l’annuncio ufficiale. L’accelerata c’è stata nel week end dopo che la Juve Stabia ha concluso il ritiro a Pescocostanzo tornando in sede. Il ds Di Bari ha ripreso i colloqui con l’Avellino e l’agente di Mignanelli e sembra aver trovato l’intesa. Del resto Mignanelli è sempre stato sul mercato e avrebbe trovato meno spazio anche dopo il reintegro di Fabio Tito. Quest’ultimo primo obiettivo della Juve Stabia per la fascia sinistra della difesa fino a qualche settimana fa quando poi il club irpino ha deciso di togliere lo stabiese Tito dalla lista dei partenti. Il terzino 29enne è stato acquistato l’estate scorsa dall’Avellino via Modena firmando un contratto biennale. L’anno scorso Mignanelli ha giocato 26 partite con l’Avellino pur restando fermo un mese a febbraio per la frattura del malleolo tibiale. Con Piero Braglia ha giocato più da laterale sinistro di centrocampo che da terzino puro. Questo fa capire che Mignanelli è un calciatore che ha spiccate doti offensive. Mignanelli ha iniziato a giocare a calcio come mezzala, per essere poi progressivamente arretrato ai tempi dell’esperienza al Lecco.Terzino sinistro di spinta, ben strutturato fisicamente, ha una buona visione di gioco e un’ottima tecnica individuale. Con caratteristiche prettamente offensive, è abile nel saltare l’uomo e nei dribbling. Cresciuto nei settori giovanili di Como, Legnano e Novara, disputa la prima stagione professionistica in prestito al Lecco, rendendosi protagonista di un ottimo campionato a livello individuale.Dopo essere rimasto svincolato, viene quindi tesserato dalla Pro Patria, affermandosi come uno dei migliori giovani della Lega Pro. Passato alla Reggiana, con cui firma un biennale, dopo una grande stagione viene acquistato dal Pescara. Collezionata una sola presenza com il club abruzzese, torna alla Reggiana, in prestito con diritto di riscatto. Il 6 agosto viene ceduto all’Ascoli, con cui firma un triennale.  Il 4 novembre, durante la partita persa contro il Carpi, riporta la frattura del malleolo mediale della gamba sinistra, subendo un stop forzato di tre mesi.A fine luglio 2020 viene acquistato dal Modena, dove rimane una sola stagione per poi accasarsi all’Avellino.

Oggi test con l’Afragolese Oggi pomeriggio alle 17,30 la Juve Stabia sarà impegnata a Solofra contro l’Afragolese degli ex Castaldo e Murolo per l’allenamento congiunto. Inizialmente l’avversario in programma era la Puteolana. @riproduzione riservata

CRONACA