Pompei. Un concorso di idee per un contest sul logo ispirato a Bartolo Longo

metropolisweb,  

Pompei. Un concorso di idee per un contest sul logo ispirato a Bartolo Longo

Ultimi giorni per il concorso di idee “Lo(n)go design contest”, promosso dalla Prelatura Territoriale di Pompei per la creazione di un progetto grafico che, con unico logo, riesca a comunicare l’evento che 150 anni fa, in contrada Arpaia, dava inizio alla storia della Nuova Pompei.

In quella località, Bartolo Longo ricevette l’ispirazione: «Se cerchi salvezza, propaga il Rosario. È promessa di Maria». Da quell’ottobre 1872 inizia un nuovo corso per la vita del Beato e per il territorio pompeiano.

Nel corso di questo anno giubilare longhiano, il Santuario di Pompei ha in programma una serie di eventi e di celebrazioni che saranno indicati proprio con il logo del contest.

Al concorso possono partecipare tutte le persone interessate che abbiano un’età compresa tra i 15 e i 35 anni, con residenza o domicilio a Pompei. Il logo dovrà essere di impatto e con una forte riconoscibilità e, soprattutto, dovrà avere forte capacità comunicativa.

La partecipazione è gratuita e la proposta può essere presentata via e-mail scrivendo a [email protected] chiesadipompei. it, con oggetto “Lo(n) go design contest”.

Le proposte dovranno pervenire inderogabilmente entro il 31 agosto 2022, alle ore 12 e dovranno contenere nome e cognome del proponente, i suoi contatti, il logo presentato in formato vettoriale (Pdf o Eps o Ai), motivazione scritta sulle scelte grafiche e dichiarazione liberatoria sull’uso del prodotto intellettuale.

Le proposte saranno valutate da una Comm issione presieduta dall’Arcivescovo Prelato di Pompei e composta da tre sacerdoti della Prelatura, un esperto di grafica e un giornalista professionista.

La Commissione valuterà le proposte presentate in base alla creatività e originalità, immediatezza e forza comunicativa, coerenza con le finalità e l’identità della Prelatura, esaustività e riproducibilità.

 

CRONACA