Michele Imparato

Juve Stabia, per l’attacco ora spunta De Paoli

Michele Imparato,  

Juve Stabia, per l’attacco ora spunta De Paoli

Per la Juve Stabia si apre l’ultima settimana di mercato nella quale ci sarà tanto lavoro per il ds Giuseppe Di Bari. La priorità delle Vespe è quella di consegnare a Colucci un attaccante visto che in organico, come prima punta, c’è solo Pandolfi. La società ha corteggiato e sperato fino alla fine poter riportare Eusepi in maglia gialloblù ma il sogno è sfumato perchè l’attaccante alla fine ha scelto il Lecco che ha presentato al bomber un offerta migliore. Un epilogo che ha spiazzato non poco la Juve Stabia e i tifosi stabiesi e che costringe il ds Di Bari a stringere i tempi e cambiare strategia guardando a ciò che offre anche il mercato degli svincolati. Secondo indiscrezioni sembra che la Juve Stabia, dopo aver perso Eusepi, starebbe portando avanti contatti con l’Ascoli per Andrea De Paoli. Attaccante 22enne che è stato messo in uscita dalla società bianconera che ha intenzione di mandarlo a giocare visto che già l’anno scorso ha trovato poco spazio giocando solo 15 partite. De Paoli è stato acquistato in prestito dall’Ascoli l’estate scorsa dal Monopoli. Un prestito con diritto di riscatto dopo un determinato numero di presenze (raggiunto, ndr) e quindi l’Ascoli ha riscattato il cartellino di De Paoli, legato ai bianconeri fino al 30 giugno 2024. Il calciatore ha buone capacità tecniche con entrambi i piedi, una buona difesa della palla oltre a un gran tiro, soprattutto nei calci di punizione che sono un po’ il suo pezzo forte. Insomma, le caratteristiche tecniche sono quelle di una prima punta ma che non ha fatto vedere, almeno in serie B, il suo potenziale e per questo motivo l’Ascoli vuole lasciarlo partire. A dire il vero Andrea De Paoli non è mai stato un bomber di razza e il massimo dei gol segnati (6) è stato col Monopoli dove ha giocato per sei mesi dal gennaio del 2021 fino a maggio. In precedenza l’attaccante di Genova ha vestito le maglie di Cavese in Lega Pro e Rieti oltre che una fugace parentesi alla Sambenedettese. De Paoli è uno dei nomi spuntati fuori dopo aver perso Eusepi. I tifosi, da buoni nostalgici, sognerebbero un ritorno di Marco Sau attualmente svincolato. Una possibilità pari allo zero perchè l’attaccante sardo aspetta fino agli ultimi giorni una chiamata dalla serie B oppure sceglierà una squadra in Lega Pro che punti alla promozione. La Juve Stabia guarda sì agli svincolati ma il target è ben diverso. Ad esempio il brasiliano Jefferson, 34 anni, nell’ultimo campionato al Latina. Da non sottovalutare la pista che porta a Dardan Vuthaj, attaccante albanese che ha trascinato il Novara dalla D in Lega Pro segnando 35 reti diventando l’attaccante più prolifico in Italia di tutti i campionati. Si tratterebbe di un calciatore che per il ds Di Bari non ha segreti visto che è stato lui a portarlo a Novara l’estate scorsa.

CRONACA