Michele Imparato

Stabia, cercasi bomber. Vuthaj il prescelto ma occhio a Trotta

Michele Imparato,  

Stabia, cercasi bomber. Vuthaj il prescelto ma occhio a Trotta

Tre giorni alla fine del mercato. Per la Juve Stabia si apre lo sprint decisivo per completare la rosa. Al mosaico di Leonardo Colucci mancano ancora un paio di pedine. Diciamo una. Perchè il ds Di Bari ha già bloccato il centrocampista Gerbo. Ora la corsa è sull’attaccante e non è semplice perchè non ci sono molte alternative dopo che è sfumato Eusepi. Dopo il contatto con l’Ascoli per De Paoli, il ds Di Bari sta lavorando per convincere Dardan Vuthaj, bomber albanese che ha segnato 37 reti col Novara vincendo il campionato di serie D. Vuthaj, l’estate scorsa, è stata proprio una scommessa di Di Bari che l’ha voluto portare in Piemonte. Dopo aver vissuto una stagione incredibile l’albanese ha lasciato il Novara dopo la promozione in Lega Pro ed è rimasto svincolato. In questi mesi Vuthaj ha avuto diversi contatti con molte società ma non si è mai arrivata al dunque. Di Bari non ha mai perso di vista l’attaccante ex Novara e adesso sta lavorando per portarlo alla Juve Stabia. Si tratta di un calciatore che non ha segreti per il ds delle Vespe e le caratteristiche da rapace d’area di rigore sembrano calzare a pennello per la squadra di Colucci. La Juve Stabia avrebbe proposto a Vuthaj un contratto di due anni ma si sta lavorando sull’intesa economica con l’albanese. C’è da dire che nei giorni scorsi Vuthaj ha avuto anche un abboccamento con l’Avellino che però ha virato su Montalto lasciando perdere l’ex Novara. Altro nome caldo è quello di Marcello Trotta anche lui senza squadra e che si sta allenando con l’Equipe Campania. Campano, originario di Santa Maria Capua Vetere, Trotta 30 anni, l’anno scorso ha giocato nella Triestina segnando 6 reti. Rispetto a Vuthaj il suo curriculum è diverso avendo disputato anche diversi campionati di serie B come in quel di Avellino e anche alcune stagioni in serie A con il Crotone e il Sassuolo in cui ha anche segnato 11 gol in totale.  Possiede una buona tecnica e un piede mancino educato, che gli consentono di essere pericoloso anche dalla media distanza, oltre che di testa, in virtù della sua imponente stazza fisica. Quest’ultima non gli impedisce tuttavia di proporsi come un attaccante mobile, reattivo e abbastanza rapido. Vuthaj e Trotta al momento sembrano essere le piste calde battute dalla Juve Stabia in queste ore. Allo stesso tempo Di Bari sta lavorando anche sulle uscite e non è escluso che qualcuno dei nuovi acquisti possa andare via.

CRONACA