Michele Imparato

Juve Stabia, si lavora per un Paponi-bis

Michele Imparato,  

Juve Stabia, si lavora per un Paponi-bis

Ultime quarantotto ore di mercato. La Juve Stabia è impegnata ancora nella corsa a un attaccante. Il ds Di Bari ha sempre come primo obiettivo Dardan Vuthaj, albanese ex Novara che l’anno scorso ha segnato 35 gol. I contatti ci sono stati ma l’accordo non si è ancora trovato perchè, secondo indiscrezioni, Vuthaj avrebbe delle pretese economiche considerate alte per la società di Langella. Di Bari però non dispera di poter chiudere la trattativa anche se continua a battere altre piste. Su Vuthaj ci sono un bel po’ di squadre come il Pescara, Foggia e potrebbe fiondarsi anche l’Avellino che ha visto sfumare Montalto. Il punto è che sugli obiettivi della Juve Stabia ci sono anche altre squadre che devono completare le rose a poche ore dal mercato e guardano agli svincolati. Detto di Trotta e del sondaggio fatto con l’Ascoli per De Paoli, un altro nome emerso è quello del senegalese Sylla del Pordenone anche se per il gigante è in vantaggio l’Alessandria. Sul fronte svincolati restano ancora Marco Sau e anche Ardemagni. I tifosi della Juve Stabia sognano il grande ritorno del bomber sardo autore di 21 gol nel primo in B delle Vespe dieci anni fa. A proposito di operazioni nostalgia un altro nome accostato alla Juve Stabia è quello di Daniele Paponi. Il bomber dell’ultima promozione in B che è in uscita dal Bari. I Langella avrebbero chiamato più volte il ds Ciro Polito (ex Juve Stabia) per capire se ci sono le condizioni. La sensazione è che alla fine ci sarà una lotta in Lega Pro per accaparrarsi Paponi. Sull’attaccante 34enne ci sono Foggia, Cerignola e altre sono pronte ad accodarsi. Insomma, come ogni anno, tutto si deciderà nell’ultima giornata.

CRONACA