Ercolano, lite e coltellate tra fratellastri: un ferito e due denunciati

metropolisweb,  

Ercolano, lite e coltellate tra fratellastri: un ferito e due denunciati
Via Gabriele D'Annunzio a Ercolano

Ercolano. Lite sfocia nel sangue, dramma sfiorato lungo le strade della città degli Scavi. Dove un 19enne ha accoltellato il suo fratellastro di 43 anni perché avrebbe chiesto continuamente denaro alla madre: entrambi di Ercolano e volti noti alle forze dell’ordine del territorio, sono stati denunciati a piede libero.

L’episodio è accaduto la scorsa notte quando gli agenti del commissariato di polizia di Portici-Ercolano – durante il servizio di controllo del territorio –  sono intervenuti su disposizione della centrale operativa in via Gabriele D’Annunzio, la lunga strada di collegamento con Torre del Greco a due passi dal mare.

A lanciare l’allarme al centralino della polizia erano stati alcuni abitanti della zona, pronti a segnalare alle forze dell’ordine una lite avvenuta in strada e culminata con un accoltellamento. Arrivati sul posto, gli agenti di polizia hanno trovato un uomo di 43 anni in evidente stato di agitazione con diverse ferite da arma da taglio a una gamba.

Dopo avere richiesto l’intervento di un’ambulanza del 118 per prestare i soccorsi del caso alla vittima, gli uomini in divisa hanno avviato le indagini per fare piena luce sulla vicenda. è bastata una manciata di minuti per accertare che – poco prima – il quarantatreenne aveva avuto un’animata discussione con il fratellastro. Dalle parole, i due uomini erano rapidamente passati alle vie di fatto: durante la colluttazione in strada, il fratellastro della vittima aveva estratto un coltello dalla tasca e aveva ripetutamente colpito alla gamba il 43enne.

Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco, il ferito è stato medicato e giudicato guaribile in sette giorni salvo complicazioni. L’aggressore di 19 anni è stato rintracciato e bloccato dagli uomini in divisa a distanza di un’ora dai fatti. Agli investigatori avrebbe raccontato che la lite era scaturita dalle continue richieste di denaro da parte del fratellastro alla madre.

Il 19enne è stato denunciato per lesioni personali e porto di armi, mentre il 43enne per tentata estorsione.

@riproduzione riservata

CRONACA