Viaggio tra i diciottenni al voto | I Video

Redazione,  

Viaggio tra i diciottenni al voto | I Video

«La politica non pensa a noi, per questo non pensiamo alla politica», si può spiegare così la distanza tra i ragazzi e le istituzioni. Sfiducia e risentimento regnano nei contesti sociali difficili, un barlume di speranza s’intravede invece in contesti della provincia sud di Napoli dove le condizioni socio-economiche sono meno asfissianti. Metropolis Young è andato tra i 18enni al voto: un viaggio che unisce le incertezze dei giovani di Castellammare, Vico Equense, Pompei e Gragnano al silenzio di quelli di Terzigno e Torre del Greco, città disillusa da decenni e che alle ultime amministrative (quelle del 2018) è finita sotto i riflettori della magistratura per il fenomeno del voto di scambio. Nel complesso abbiamo incrociato, salvo rare eccezioni, le sensazioni di tanti giovani disinformati e disinteressati alla politica.

CRONACA