Castellammare. Infarto mentre attende il suo turno al pronto soccorso del San Leonardo, morto 49enne

Redazione,  

Castellammare. Infarto mentre attende il suo turno al pronto soccorso del San Leonardo, morto 49enne

Muore di infarto nella sala di attesa del pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Mario Buono, 49enne stabiese, residente nel quartiere Cmi, era stato portato al pronto soccorso per un dolore all’addome. Al suo arrivo però l’ingresso al pronto soccorso era interdetto per un caso di Covid

Quando i medici si sono recati nella nella sala di attesa l’uomo era già in arresto cardiaco, inutile il tentativo dei medici di provare a rianimarlo. La famiglia ha denunciato ritardi e omissione di soccorso ai carabinieri di Castellammare di Stabia e la procura di Torre Annunziata ha aperto un’inchiesta, sequestrata la cartella clinica e la salma. Ora la famiglia chiede che venga fatta chiarezza sulla vicenda.

Asl Napoli 3 Sud annuncia l’apertura di un’indagine

In relazione al decesso del paziente 49enne Mario Buono colpito da infarto nella sala d’attesa del pronto soccorso dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud annuncia l’apertura di un’indagine interna per accertare eventuali responsabilità degli operatori in servizio. Lo stesso direttore Russo annuncia che nel caso dovesse svolgersi un procedimento giudiziario, l’Asl Napoli 3 Sud si costituirà parte civile. La direzione generale aziendale è vicina alla famiglia del signor Buono per il gravissimo lutto che la ha colpita.

CRONACA