‘Una vita da social’, a Gragnano la campagna itinerante Polizia contro il bullismo

Redazione,  

‘Una vita da social’, a Gragnano la campagna itinerante Polizia contro il bullismo

GRAGNANO – Domani mattina, alle 9:00, il truck multimediale della Polizia Postale farà tappa a Gragnano, in piazza Amendola, nell’ambito della campagna educativa itinerante della Polizia di Stato sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori, realizzata in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione nell’ambito del progetto Generazioni Connesse. All’evento prenderanno parte il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini, il dott. Fiorenzo Gargiulo, Dirigente Scolastico della Scuola “Fucini Roncalli”, il dott. Ettore Acerra, Direttore Generale USR Campania e il dott. Andrea Bordoni della Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico. Il truck “Una vita da social”, con gli operatori e psicologi della Polizia Postale e della Comunicazioni, accoglierà i giovani studenti provenienti dagli istituti scolastici “Don Lorenzo Milani”, “E. Ferrari”, “Gragnano 3” e “Roncalli” per informarli sull’uso consapevole e responsabile della rete e degli strumenti digitali. La manifestazione proseguirà nell’Aula Magna presso la sede “Fucini”, di via Quarantola 15, della Scuola Secondaria di Primo Grado “Fucini-Roncalli”.

CRONACA