Alberto Dortucci

Aggressione shock a Torre del Greco: corriere pestato a colpi di casco

Alberto Dortucci,  
Fattorino inseguito e picchiato a via Roma: aggressione tra la folla per portare via un pacco. Raid ripreso dalle telecamere: la polizia a caccia dei due malviventi

Aggressione shock a Torre del Greco: corriere pestato a colpi di casco
Via Roma a Torre del Greco

Torre del Greco. E’ stato inseguito lungo via Piscopia e «braccato» in via Roma, cuore del centro storico di Torre del Greco. Dove, sotto lo sguardo di decine di passanti, due banditi hanno selvaggiamente pestato a colpi di casco il corriere di una nota ditta di spedizioni.

Una feroce aggressione su cui indagano gli agenti del locale commissariato di polizia, impegnati a dare un volto e un nome ai malviventi entrati in azione in pieno giorno per portare via un pacco in consegna all’ombra del Vesuvio.

Secondo la prima ricostruzione degli uomini in divisa guidati dal primo dirigente Antonio Cristiano, tutto sarebbe iniziato in via Gradoni e Canali, la traversa incastonata tra corso Umberto I e via Fontana.

Dove il corriere avrebbe dovuto consegnare un pacco ordinato attraverso il sito di un colosso dell’e-commerce e pagato on-line con carta di credito. Lì sarebbe iniziato l’inseguimento concluso con il brutale pestaggio in via Roma.

Gli uomini in divisa hanno ascoltato il racconto della vittima e di alcuni testimoni, procedendo all’acquisizione dei filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza comunale.

Non è escluso che alla base dell’aggressione ci sia una truffa ai danni di qualche ignara vittima. A cui i banditi avrebbero potuto rubare le credenziali del conto corrente bancario o postale per procedere all’acquisto di costosa merce via internet.

@riproduzione riservata

CRONACA