Gennaro Annunziata

Il Real Estate ora ha il suo social network

Gennaro Annunziata,  

Il Real Estate ora ha il suo social network
A disposizione di clienti e partner anche una “sede” nel Metaverso dove organizzare meeting virtuali

Si chiama ReEsty ed è una community dedicata al settore del Real Estate, che ha una forte vocazione social e racchiude tutti gli strumenti digitali necessari a semplificare il lavoro delle agenzie immobiliari. Il sito (www.reesty.it) aprirà i battenti tra pochi giorni, mentre l’app arriverà negli store a dicembre prossimo. A disposizione di clienti e partner ci sarà anche una “sede” nel Metaverso dove sarà possibile organizzare meeting virtuali.

Il Real Estate ora ha il suo social network

«ReEsty è molto diverso dai tanti portali di annunci online, principalmente per tre ragioni – spiega Stefano Martini, CEO di ReEsty e agente immobiliare con esperienza decennale.

Primo, consente agli utenti in cerca di una casa di visualizzare gli immobili nel modo a cui i social network ci hanno abituato: attraverso un feed di immagini. Le foto sono l’elemento che cattura l’interesse di chi è in cerca di una casa, che sia da abitare o da mettere a reddito.

Secondo, ReEsty ospita solo agenzie e agenti qualificati, i privati non possono iscriversi come venditori.

Terzo, offre strumenti digitali avanzati per prendere appuntamenti in modo automatizzato, informarsi sulle novità del settore e incontrare i potenziali clienti nel Metaverso».

Entrando in ReEsty gli agenti immobiliari potranno creare in pochi minuti un profilo personalizzato con il logo dell’agenzia, pubblicare con grande facilità le foto e i video delle proprietà di cui si occupano, organizzare visite virtuali e presentare a un pubblico selezionato un nuovo immobile. A disposizione una serie di strumenti, dall’agenda degli appuntamenti ai webinar di formazione gratuiti.

Quando un potenziale cliente è interessato a organizzare una visita può semplicemente fare tap nell’app o clic da desktop sul calendario dell’agente che ha in carico quell’immobile, così da visualizzare le sue disponibilità e fissare un appuntamento. Oppure può chiamare l’agenzia, sempre in modo molto immediato, per parlare di persona con un operatore.

Comunicare facilmente con i clienti anche da remoto, oggi è più importante che mai. Gli agenti immobiliari passano 10 o 12 ore al giorno al telefono, per coordinarsi con i colleghi e rispondere alle chiamate dei potenziali clienti o alle domande di chi vorrebbe avviare una trattativa. Ad oggi Internet aiuta ma solo fino a un certo punto. I portali di annunci online, infatti, non sono particolarmente versatili e per comunicare con il cliente di solito è necessario recuperare il numero di telefono e chiamare. L’ecosistema di ReEsty, sviluppato internamente dal team tecnico della startup, integra tra le altre cose anche una chat di terze parti, molto simile a Messenger, che permette di interagire direttamente con i potenziali clienti. Inoltre, gli agenti immobiliari possono organizzare videochat e appuntamenti virtuali per far visionare l’immobile.

Nascendo nel 2022, ReEsty non poteva che esistere anche nel Metaverso, dove gli agenti immobiliari possono incontrare clienti e partner all’interno di stanze virtuali personalizzate con loghi e annunci pubblicitari. «Nel Metaverso di ReEsty è possibile organizzare webinar con i clienti interessati ai servizi dell’agenzia, così da raccontare il proprio lavoro in modo accattivante e diretto, oppure presentare attraverso foto e filmati una nuova proprietà sul mercato. Nel momento in cui si utilizza una stanza virtuale è possibile mostrare una serie di contenuti brandizzati e annunci pubblicitari relativi ai propri servizi o a quelli di terzi, monetizzando così lo spazio» sottolinea Martini.

Ogni webinar può ospitare fino a 50 invitati, che possono iscriversi in modo facile e veloce grazie a Eventbrite. Il numero di ospiti è pensato per ottimizzare il lavoro degli agenti senza sovraffollare le stanze virtuali, permettendo così un’interazione priva di intoppi tra tutti i partecipanti, che entreranno nel webinar con il loro avatar e potranno fare domande e chiedere informazioni aggiuntive.

ReEsty è user friendly e adatto anche a chi non ha dimestichezza con la tecnologia. Inoltre non ha costi nascosti: sarà gratis per tutti fino a febbraio 2023, mentre da marzo è previsto un piccolo abbonamento mensile o annuale, con un costo facilmente sostenibile: meno di un caffè al giorno. «Abbiamo ideato il servizio in modo che sia abbordabile anche per il singolo agente e perché non abbia un impatto significativo sulle spese correnti delle agenzie – spiega il CEO. L’abbonamento a ReEsty costituirà un prezzo certo, senza aumenti nel tempo. E l’uso del Metaverso è incluso nell’offerta base».

Gli agenti potranno pubblicare senza limiti tutti gli annunci di cui hanno bisogno per lavorare. E potranno partecipare ai webinar gratuiti o acquistare i corsi organizzati da partner selezionati ed enti certificati. ReEsty offre ai professionisti del settore l’opportunità di crescere professionalmente frequentando una vera e propria università digitale. L’unico “limite” imposto sarà relativo al numero di webinar e incontri nel Metaverso che ogni agenzia potrà organizzare quotidianamente, per non rischiare che un eccesso di offerta confonda i potenziali clienti.

Gennaro Annunziata

CRONACA