Torre del Greco, la «sfida rosa» del centrosinistra: Liguoro coordinatrice di Italia Viva

metropolisweb,  

Torre del Greco, la «sfida rosa» del centrosinistra: Liguoro coordinatrice di Italia Viva
Luisa Liguoro

Torre del Greco. E’ il consigliere comunale Luisa Liguoro la prima coordinatrice cittadina di Italia Viva all’ombra del Vesuvio. Dopo la candidatura di servizio al Senato – in occasione delle elezioni politiche del 25 settembre – il presidente dell’ordine degli avvocati  ha incassato l’incarico dai coordinatori provinciali di Napoli di Italia Viva Barbara Preziosi e Gabriele Mundo, nell’ambito dell’organizzazione del territorio.

“Entusiasmo, passione e voglia di fare una bella politica, questo è quanto mi resta della avventura legata alle scorse elezioni politiche e ho accettato questo incarico. Voglio provare a trasferire ai miei concittadini l’idea di una politica che torni a interessarsi dei loro fabbisogni primari con ciò intendendo una sanità efficiente, una scuola che sia in grado di garantire prospettive concrete di lavoro ai nostri giovani per non perpetrare logiche di mero assistenzialismo, che persegua la Giustizia e non il giustizialismo e che metta al centro i nostri giovani e la cultura intesa nel senso più nobile del termine» le parole di Luisa Liguoro, fino allo scorso 31 dicembre «esponente di punta» dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Palomba, passata all’opposizione in vista delle prossime elezioni comunali del 2023.

Non a caso, il consigliere comunale – proprio alla luce dell’imminente appuntamento elettorale a Torre del Greco – si è messa subito al lavoro per coinvolgere un nucleo di donne e di uomini, soprattutto giovani, che la affianchino in questo lavoro di costruzione politica.

«Il laboratorio del terzo polo mira infatti a coinvolgere iscritti, simpatizzanti e tutti coloro che vorranno intervenire e contribuire per progettare e rinnovare Torre del Greco facendolo dalla posizione privilegiata di un centro moderato, moderno e innovativo, capace di colloquiare con tutti mettendo sempre al centro l’interesse dei cittadini», si legge in una nota diffusa da Italia Viva.

CRONACA