Le raccolte di poesie di Annamaria Farricelli alla libreria The Spark di Napoli

Redazione,  

Le raccolte di poesie di Annamaria Farricelli alla libreria The Spark di Napoli

Presso la libreria The Spark Creative Hub di Napoli, il 4 Novembre 2022, alle ore 18:00, si terrà la presentazione delle due ultime raccolte poetiche di Annamaria Farricelli dal titolo “Oltre lo Sguardo” e “Il Giardino dell’Anima”. Modererà l’evento e dialogherà con l’autrice il sociologo e giornalista Ivan Guidone. Le poesie saranno recitate dalla docente Orsola Somma e dalla giovane studentessa Adelaide Alvigi. Previsto inoltre un intervento del filosofo e fotografo metafisico Flavio Gioia che parlerà del rapporto tra poesia visiva e poetica. A confermare il rapporto tra queste due arti è la scelta della copertina di “Oltre lo Sguardo” raffigurante l’opera fotografica di Annamaria Vinaccia intitolata “Lisa che corre nella nebbia”.La Poesia è il medium ideale che permette all’autrice Annamaria Farricelli di ascoltare in silenzio la sua anima al fine di cogliere anche il minimo fruscio dei rami toccati dal vento e di trarne la giusta ispirazione. Un’ispirazione che le ha permesso di vincere svariati premi, quali: seconda classificata al Premio internazionale “Ossi di Seppia” a Taggia Arma (SV) con pubblicazione di un’edizione monografica, terza classificata al Premio Nazionale “Althedame Carpe Diem” ad Este (PD), terza classificata al Premio internazionale “Poeta Anch’io” a Bomarzo (VI).

La poetessa Annamaria Farricelli è stata inoltre inserita nell’Enciclopedia dei Poeti italiani contemporanei 2022.“Oltre lo Sguardo” è suddivisa in sei tematiche ben distinte (Il Viaggio della Vita, Gli Affetti, Essere Donna, Il Tempo, Ri-Nascere, Emozioni), mentre “Il Giardino dell’Anima” è divisa in undici tematiche (L’invisibile, la Creatività, Il Viaggio ed il Tempo, Il Coraggio di Sperare, Dentro e Fuori di Noi, Raccontiamoci, La Gioia di Stupirsi, Il Quadro della Vita come Opera d’Arte, Cin-Cin). Se le poesie raccolte in “Oltre lo Sguardo” (Apollo Edizioni) sono una ricerca di quella linearità che si scontra inevitabilmente con la temporaneità della nostra esistenza terrena, quelle contenute ne “Il Giardino dell’Anima” (Edizioni 2000diciassette) sono un viaggio catartico tra i sentimenti, le confessioni ed i nostri ricordi più intimi.

CRONACA