Alberto Dortucci

Eventi di Natale a Torre del Greco: due notti bianche per rilanciare il commercio

Alberto Dortucci,  
Non solo spettacoli e concerti, mano tesa agli esercenti: stanziati 30.000 € per due eventi nelle strade dello shopping e 40.000 € per i mercatini

Eventi di Natale a Torre del Greco: due notti bianche per rilanciare il commercio

Torre del Greco. Due notti bianche e mercatini natalizi per rilanciare l’economia cittadina durante le prossime festività natalizie. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Palomba prova a «spingere» la ripresa degli affari per esercenti e artigiani attraverso una serie di iniziative finalizzate a incentivare lo shopping in città. Non solo, dunque, spettacoli e concerti – destinati, in larga parte, alle associazioni del territorio – ma manifestazioni in grado di attirare visitatori e potenziali clienti per le attività produttive del territorio.

L’appello degli operatori

Le linee di indirizzo approvate durante l’ultima seduta dell’esecutivo di palazzo Baronale nascono dalle richieste presentate da commercianti e imprenditori al neo-assessore alle attività produttive Luigi Ascione, espressione del politico-poliziotto Ciro Piccirillo e di Simone Mariano Gramegna. «Bisogna portare i cittadini a spendere a Torre del Greco e non in centri commerciali lontani dalle nostre realtà economiche: noi faremo la nostra parte, ma il Comune deve essere al nostro fianco» l’appello lanciato dagli operatori. Un grido d’aiuto raccolto dagli esponenti della maggioranza targata Giovanni Palomba, pronti – al termine di un veloce confronto con i sindacati di categoria – a mettere nero su bianco una serie di iniziative per animare le strade dello shopping durante le prossime festività natalizie. Al costo di circa 90.000 euro per le casse dell’ente di largo Plebiscito. Una cifra da sommare ai 60.000 euro stanziati per le rassegne di eventi e ai 300.000 euro per le luminarie: in tutto, 450.000 euro per un «Natale da ricordare».

Le notti bianche

A recitare la parte del leone nel cartellone previsto dall’assessorato alle attività produttive l’organizzazione di due notti bianche, iniziativa cara al capogruppo della lista civica La Svolta. Gli appuntamenti – verosimilmente uno in centro e uno in periferia – saranno fissati per la seconda metà di dicembre, a ridosso del Natale: 30.000 euro la somma stanziata dal Comune per le due serate «a sostegno» del commercio.  Stesso obiettivo per l’allestimento dei mercatini natalizi – previsto un investimento di 40.000 euro – da organizzare nelle aree limitrofe alle strade dello shopping. Infine, prevista animazione e intrattenimento a tema natalizio da organizzare tra corso Vittorio Emanuele, via Roma, via Diego Colamarino, via Vittorio Veneto, via Noto e via Nazionale con un budget massimo di 20.000 euro.

Corsa contro il tempo

A breve saranno pubblicati gli avvisi per la scelta delle manifestazioni. «In un momento così delicato per l’economia – sottolinea Ciro Piccirillo, fresco di rientro in maggioranza – ci è sembrato doveroso raccogliere la richiesta d’aiuto dei commercianti e provare a mettere in campo iniziative in grado di animare le strade di Torre del Greco e incentivare così lo shopping in città».

@riproduzione riservata

CRONACA