Missione Londra per il turismo della Penisola sorrentina

Redazione,  

Missione Londra per il turismo della Penisola sorrentina

E’ un amore lungo oltre mezzo secolo quello degli inglesi per la Penisola sorrentina. Nel 2019 il flusso di turisti di questa nazione ha segnato il 60 per cento di presenze del mercato totale. “Nel 2022, in attesa dei dati definitivi, possiamo dichiarare che i numeri sono stati altrettanto importi e, ai turisti di questa nazionalità, si è registrato la presenza di tanti americani, francesi, tedeschi, giapponesi e coreani” ha dichiarato Costanzo Iaccarino, presidente della Federalberghi della regione Campania e responsabile di quella della Costiera. Lui sarà in missione da oggi al 9 novembre a Londra al WTM e, assieme all’assessorato al turismo della regione Campania, in questi 3 giorni promuoverà destinazione ed eventi, tra questi quelli organizzati dal comune di Sorrento come “Mi illumino d’inverno”. Intanto la Federalberghi Penisola Sorrentina, con il brand Sorrento, accoglierà stasera gli ospiti inglesi a bordo del meraviglioso yacht che staziona accanto all’ingresso principale del WTM, il Sunborn London Yacht Hotel , con tante proposte e notizie sulla prossima stagione per loro grandi chef e barman offriranno il “Sorrento Coast Spritz”.

CRONACA