Duathlon in Litoranea a Torre del Greco: la gara di corsa e bici ferma (ancora) le auto

metropolisweb,  
Il Comune «promuove» e finanzia lo sport all’aperto: stop alla sosta e disagi per la viabilità

Duathlon in Litoranea a Torre del Greco: la gara di corsa e bici ferma (ancora) le auto
Via Litoranea a Torre del Greco

Torre del Greco. A un mese di distanza dall’ultimo flop – corsa ciclistica cancellata alla vigilia dell’evento per non paralizzare il traffico in periferia – l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Palomba ci riprova e promuove la prima edizione della «Coral Duathlon», la sfida articolata in due frazioni, la prima su corsa e la seconda in bicicletta.

Un appuntamento previsto dal «ricco» calendario del cartellone sportivo promosso dall’ente di palazzo Baronale per il mese di ottobre e novembre e destinato a provocare, salvo nuovi dietrofront dell’ultimo minuto, inevitabili disagi alla circolazione tra via Litoranea e via Nazionale.

Per consentire lo svolgimento della manifestazione sportiva, infatti, il comandante della polizia municipale Salvatore Visone – dietro specifica richiesta del legale rappresentate dell’associazione dilettantistica Terra dello Sport – ha firmato un apposito dispositivo della viabilità per consentire lo svolgimento della manifestazione in massima sicurezza.

In particolare – alla luce del parere favorevole espresso dall’amministrazione comunale – il capo dei vigili urbani ha disposto il divieto di sosta con rimozione forzata delle auto in via Litoranea a partire dalle 7 di domenica 13 novembre e fino alle 13.30 dello stesso giorno. In pratica, già a partire da sabato sera gli abitanti della zona sprovvisti di garage o rimessa si dovranno «ingegnare» per parcheggiare la propria auto lontano dal «campo di gara».

Ma i disagi non riguarderanno solo il lungomare cittadino. Per tutta la durata della manifestazione in via De Gasperi – a partire dal civico 137 – via Litoranea, rotonda Umberto D’Amato, viale Europa, via Re Ferdinando di Borbone, via ponte della Gatta, via onorevole Crescenzo Mazza, via Carbolillo e via Lava Troia (in pratica, il «circuito» della gara) prevista la sospensione temporanea della circolazione veicolare al passaggio dei partecipanti alla gara dalle ore 8 fino alle ore 13.30.

@riproduzione riservata

CRONACA