Alberto Dortucci

I «virtuosi» della plastica a Portici: buoni spesa a 49 vincitori, riciclate 37.000 bottiglie

Alberto Dortucci,  
Numeri da record per l’iniziativa green promossa dal Comune. I tagliandi potranno essere utilizzati in diversi negozi cittadini

I «virtuosi» della plastica a Portici: buoni spesa a 49 vincitori, riciclate 37.000 bottiglie

Portici. I «virtuosi» della plastica della città della Reggia recuperano la bellezza di 37.000 bottiglie in Pet e portano a casa buoni spesa per 1.850 euro da spendere in varie attività commerciali del territorio. Sono i numeri record dell’iniziativa «mangia-plastica» promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Cuomo in collaborazione con il consorzio per il riciclo Coripet: a sei mesi dall’installazione degli appositi eco-compattatori in piazzale Brunelleschi e piazzale De Lauzieres, infatti, sono 3.917 i cittadini che hanno scaricato l’apposita App per il recupero e il «conteggio» delle bottiglie in Pet e 60 i cittadini che hanno ritirato l’apposita scheda negli uffici comunali per la raccolta degli Eco Punti. Decisamente incoraggiante la percentuale di «virtuosi» della plastica: 49 partecipanti all’iniziativa green hanno raggiunto il traguardo fissato dall’ente di palazzo Campitelli per incassare i buoni acquisto da 25 euro e da 50 euro.

Buoni per 1.850 euro

A «celebrare» i vincitori attraverso le proprie pagine social è stato direttamente il sindaco Vincenzo Cuomo, pronto a «rendicontare» i risultati ottenuti grazie all’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale: «Sono 49 i cittadini di Portici che hanno già raggiunto il traguardo del buono acquisto – evidenzia il leader locale del Pd -. In particolare 25 cittadini hanno ottenuto il buono da 50 €, completando quindi tutto l’Eco percorso e 24 cittadini hanno ricevuto un buono da 25 €».

Recupero record

Facendo due rapidi conti, i 49 vincitori hanno recuperato e riciclato la bellezza di 37.000 bottiglie e ora potranno spendere i «soldi green» all’interno dei negozi aderenti all’iniziativa. Positivo, infine, anche il dato di raccolta della plastica Pet. Nel solo mese di ottobre le macchinette hanno “inghiottito” circa una tonnellata e mezza di plastica, mentre da quando sono state collocate sul territorio, sono circa 6 le  tonnellate raccolte in città.

@riproduzione riservata

CRONACA