Mauro de Riso

Il brand Sorrento anche in Costa Azzurra. Iniziativa con il Comune di Nizza

Mauro de Riso,  

Il brand Sorrento anche in Costa Azzurra. Iniziativa con il Comune di Nizza

Il brand Sorrento Coast fa breccia in Costa Azzurra, per rafforzare un gemellaggio di ben 60 anni. Il sindaco Massimo Coppola ha deciso di aderire all’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio Italiana di Nizza “Sophia Antipolis e Costa Azzurra”, per la promozione turistica del territorio oltre i confini nazionali. La proposta approvata in giunta consiste nel posizionare Sorrento al centro di una campagna promozionale su bus e tram della città di Nizza. Ed anche nell’inserimento della terra delle sirene all’interno della piattaforma e dell’app “Visitez l’Italie” con quattro pagine dedicate proprio a Sorrento. Ma non è tutto. Il progetto, infatti, prevede anche una serata di gala dedicata a Sorrento, con personalità e opinion leader della Costa Azzurra, che potrà essere organizzata presso il Salone Turistico che avrà luogo tra il 31 marzo e il 2 aprile, con uno stand di rappresentanza interamente dedicato alla città simbolo della penisola sorrentina.

I canali social e newsletter della Camera di Commercio francese, inoltre, si arricchiranno con due contenuti ogni mese, per un intero anno, dedicati a Sorrento con divulgazione in lingua francese. «Il nostro obiettivo consiste nel rafforzare ulteriormente la proiezione internazionale della città di Sorrento, nell’ottica di un circuito virtuoso che va nella direzione della diffusione del brand e della valorizzazione del marketing territoriale», evidenzia il sindaco Massimo Coppola ricordando che «con Nizza c’è un gemellaggio storico, che unisce due città che dimostrano di saper fare rete e mettere a sistema le proprie risorse per favorire la crescita reciproca, attraverso prestigiose campagne promozionali». Risale al 1963 il gemellaggio tra Sorrento e Nizza, di cui a breve ricorrerà il 60esimo anniversario.

Un rapporto di amicizia che il sindaco Coppola intende rinvigorire, cogliendo un’opportunità concreta di promozione territoriale e di valorizzazione della risorsa turismo. Già nello scorso mese di giugno la Camera di Commercio Italiana di Nizza aveva interloquito con il Comune di Sorrento per discutere delle future iniziative, a partire proprio da “10 Comuni”, con la creazione di 10 itinerari turistici italiani in partenza dalla Costa Azzurra, a cui Sorrento ora ha aderito per esportare in maniera sempre più diffusa la propria immagine in Francia. Un progetto che tra l’altro, come si legge nella delibera approvata in giunta, è «coerente con il trattato del Quirinale di cooperazione bilaterale rafforzata, siglato tra Italia e Francia nel 2021» e in accordo con le linee strategiche dell’amministrazione comunale. «Negli ultimi anni abbiamo ospitato il G20 del Commercio e il Summit globale giovanile del Turismo, promosso dalle Nazioni Uni

CRONACA