Castellammare. Arresti al Savorito, tutti i pusher ai domiciliari

metropolisweb,  

Castellammare. Arresti al Savorito, tutti i pusher ai domiciliari

Arresti al Savoiarito, domiciliari

Tutti ai domiciliari i pusher arrestati l’altro giorno al rione Savorito dai carabinieri. Il giudice monocratico del Tribunale di Torre Annunziata ha sì convalidato il fermo nei confronti di Vincenzo Schiavone, 35 anni, Carlo Scelzo, 31 e il giovanissimo Giovanni Di Maio, 19 anni appena, ma ha disposto nei loro confronti la misura cautelare degli arresti “casalinghi” dove ora attenderanno la celebrazione del processo a loro caric