Arienzo. San Valentino, in carcere con le compagne

metropolisweb,  

Arienzo. San Valentino, in carcere con le compagne

Pregevole iniziativa, tra le numerosissime promosse dalla Direzione della Casa Circondariale di Arienzo, è quella organizzata per la giornata di ieri sabato 13 Febbraio (in occasione della prossima giornata di “San Valentino” di Domenica 14 febbraio) dalle dirigenti del penitenziario Dott.sse Marianna Adanti e Maria Rosaria Casaburo, con il contributo del comandante di reparto Francesco Serpico ed il cappellano Don Sergio Cristo. Scopo dell’iniziativa era quello di favorire la continuità dei rapporti affettivi e familiari dei ristretti, nell’ambito di un progetto rieducativo dei detenuti attraverso il recupero ed il potenziamento dei rapporti con la famiglia, nucleo essenziale di vita e cellula primordiale della società civile. Ed infatti l’evento è stato dedicato ai colloqui straordinari fra i detenuti e le loro compagne di vita i quali hanno potuto trascorrere tra loro qualche ora lieta della giornata la cui animazione è stata affidata a Giò Iannotta, in arte Giò vocal dancer.