Le previsioni per Pasqua. Anticiclone a Pasquetta

Redazione,  

Le previsioni per Pasqua. Anticiclone a Pasquetta

Meteo. Tre giorni instabili poi sole nel week end
Camorra. Arresto Esposito, Reina sarà sentito come teste

“Confermato un sabato spiccatamente instabile sull’Italia per il passaggio di una perturbazione atlantica che porterà piogge e temporali” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega – “Più colpite le regioni del Nord e i versanti tirrenici con fenomeni localmente anche intensi e accompagnati da qualche grandinata, in particolare Toscana, Umbria, Lazio e a fine giornata la Campania, ma anche la Sardegna. Temporali localmente intensi potranno interessare inoltre la Valpadana e le Prealpi specie centro-orientali. Sulle Alpi cadrà la neve mediamente dai 1000-1500m, ma a tratti più in basso durante i rovesci più intensi. Entro fine giornata torna la neve anche sull’Appennino a partire dai settori settentrionali, sempre dai 1000-1500m. Le temperature inizieranno gradualmente a calare ma al Sud e adriatiche sarà ancora molto mite con punte di oltre 18-20°C, se non fino a 24-25°C su Sicilia orientale e Calabria jonica”. PASQUA VARIABILE, MA TENDE A MIGLIORARE – “A Pasqua assisteremo invece a un miglioramento in particolare al Nordovest e sulle Isole Maggiori dove il tempo sarà ben soleggiato” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “ancora un po’ di variabilità al Centrosud con qualche acquazzone o temporale sparso specie al mattino, mentre dal pomeriggio i fenomeni tenderanno a concentrarsi a ridosso dell’Appennino, pur localizzati. Da segnalare qualche veloce rovescio possibile anche su estremo Nordest, in particolare Friuli Venezia Giulia e Veneto orientale. Le temperature in questa fase saranno in calo al Centrosud, con arrivo di aria più fredda veicolata da venti di Maestrale o Ponente, anche forti su Tirreno e Sardegna, dove saranno possibili mareggiate con difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori”. PASQUETTA CON L’ANTICICLONE – “Buone notizie infine per la Pasquetta, quando l’alta pressione favorirà tempo stabile e in prevalenza soleggiato su tutta Italia. Non mancherà comunque qualche nube in particolare su Liguria, alta Toscana, a tratti tirreniche ed entro fine giornata su Alpi, Prealpi e alte pianure del Nord. Le temperature diurne saranno gradevoli, mentre nottetempo e al primo mattino farà ancora piuttosto freddo, con gelate in montagna e valori minimi anche sotto i 5°C sulle pianure del Centronord” – concludono da 3bmeteo.com.