DWR-953, il router per non restare mai senza Internet

Gennaro Annunziata,  

DWR-953, il router per non restare mai senza Internet

Estate, tempo di sospirate vacanze. Inutile negarlo, per chi non riesce mai a staccare completamente dal lavoro, ma anche per chi non può fare a meno di aggiornare costantemente il profilo social, la connessione, Internet e la rete Wi-Fi sono diventati uno degli elementi di valutazione, che orienta la scelta della meta e della struttura dove alloggiare.

A soddisfare le esigenze dei vacanzieri ma anche di chi, a casa e in ufficio, vuole un servizio senza interruzioni, laddove la linea fissa abbia dei problemi o sia instabile, ci pensa il DWR-953 della D-Link, un router multiWAN che sfrutta sia la connettività ADSL che quella mobile 4G LTE (in download fino a 150 Mbps) così da non restare mai senza Internet.

Nella confezione di vendita, oltre il router e la manualistica, sono presenti tre antenne, l’alimentatore 12 V/1,5 A ed un cavo ethernet cat. 5.

DWR-953, il router per non restare mai senza Internet

Dal design elegante, costruito in robusto policarbonato di colore bianco e nero (lucido sulla faccia superiore), il DWR-953 ha dimensioni compatte (19 x 11 cm) ed è leggero (290 g). Lungo il sottile (2,2 cm) bordo laterale, anteriormente, a destra, ci sono 9 led funzione, e i tasti reset e WPS.

DWR-953, il router per non restare mai senza Internet

Sul retro, il tasto ON/OFF, 4 porte Ethernet LAN e una porta WAN (per collegarlo ad un modem o un router ADSL), gli attacchi per le tre antenne, l’ingresso dell’alimentazione e lo slot per inserire la scheda SIM dati in formato standard. Quest’ultima si può attivare in modalità backup (ovvero solo se cade la connessione ADSL) o in maniera esclusiva quando l’ADSL non c’è, circostanza non remota nelle seconde case o nei luoghi di vacanza.

L’installazione del router è plug-and-play. Come verificato nel corso del nostro test, l’operazione si conclude, con pochi e semplici passaggi, in meno di un minuto. Per la configurazione si entra in un’interfaccia web via browser. PC, smartphone, tablet, dispositivi IoT, Smart TV si possono collegare con cavo, utilizzando una delle 4 porte ethernet LAN presenti, oppure via Wi-FI dual band (2,4GHz e 5GHz). La presenza di due bande permette di gestire un alto numero di dispositivi connessi contemporaneamente, senza che si verifichino interferenze e rallentamenti di rete. In caso di operazioni o applicazioni con un alto consumo di banda, i dati possono essere smistati in modo ottimale su entrambe le frequenze 2,4GHz/5GHz, per assicurare un flusso continuo e costante, senza blocchi di processo. La tecnologia Wireless AC 750 consente di arrivare a velocità fino a 733 Mbps. Il DWR-953 è protetto da 2 firewall dual active (SPI e NAT) e dalla crittografia WPA/WPA2, accorgimenti che permettono di creare una rete Wi-Fi sicura e protetta da intrusioni e accessi non autorizzati.

Con un prezzo di listino di 199 euro, il router della D-Link si può attualmente acquistare nei negozi on line intorno ai 130 euro, un prezzo più che accettabile per avere una connessione Internet senza interruzioni e non correre il rischio di essere in vacanza ma senza connessione.

Gennaro Annunziata