Il Parma salva la A ma parte con un -5, 2 anni di stop a Calaiò

frasabatino,  

Il Parma salva la A ma parte con un -5, 2 anni di stop a Calaiò
Il calciatore del Parma, Emanuele Calaiò, al suo arrivo al Tribunale Federale nazionale della Figc per il processo sportivo riguardante i messaggi Whatsapp sospetti inviati dal calciatore alcuni giorni prima della partita tra la sua squadra e lo Spezia, Roma,17 luglio 2018. ANSA/CLAUDIO PERI

Cinque punti di penalizzazione al Parma da scontare in Serie A nella prossima stagione, due anni di squalifica a Calaiò: questa – apprende l’Ansa – la sentenza del tribunale nazionale federale sul caso del messaggino inviato dal giocatore della squadra emiliana a un suo collega dello Spezia alla vigilia della gara conclusiva del campionato di serie B. Il tribunale ha riconosciuto nel comportamento di Calaiò il tentato illecito sportivo.