Incidente in mare a Capri, due feriti, uno grave. Gommone travolto da un’altra imbarcazione 

Redazione,  

Incidente in mare a Capri, due feriti, uno grave. Gommone travolto da un’altra imbarcazione 
Le evoluzioni di un natante della Guardia Costiera, Napoli, 20 Luglio 2012. Si tratta della dimostrazione, Mare Sicuro, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Napoli volta alla prevenzione ed alla tutela dell'incolumita' dei bagnanti, alla difesa dell'ambiente marino ed a garanzia della sicurezza di quanti vanno per mare. ANSA/CESARE ABBATE

Capri-Napoli, promessa di matrimonio sotto i faraglioni: nuotatore chiede alla fidanzata di sposarlo in barca sull'isola
Nuoto, tutto pronto per la 54esima edizione della Capri-Napoli

Capri – Incidente in mare nella notte nelle acque di Capri. Due persone, che si trovavano a bordo a un gommone di circa 5 metri, un tender di appoggio a un catamarano, sono rimaste ferite per cause in corso di accertamento da parte della Capitaneria di Porto. Secondo le prime ipotesi il gommone sarebbe stato travolto da un’altra imbarcazione o avrebbe urtato contro uno scoglio. I due occupanti, soccorsi da un’imbarcazione in transito tra lo scoglio della Ricotta e marina di Caterola, non hanno saputo spiegare cosa abbia provocato l’impatto. L’incidente è avvenuto mezz’ora dopo mezzanotte. Lo skipper, un 44enne originario di Avellino, è stato trasferito in gravi condizioni in elicottero a Napoli e ricoverato all’ospedale Monaldi con numerosi traumi e fratture e con problemi cardiaci dovuti all’impatto. Meno grave invece l’altra persona, un cittadino di nazionalità americano, ricoverato all’ospedale Capilupi di Capri con una ferita lacero-contusa alla testa e una frattura a un braccio. Indagini in corso della Guardia Costiera.