Speronato da un’auto. Choc per Vincenzo «Morte cerebrale»

Redazione,  

Speronato da un’auto. Choc per Vincenzo «Morte cerebrale»

Juve Stabia. Manniello: «Ora riprendiamoci quello che è nostro»
San Silvestro. A Portici un 49enne ricoverato per ustioni. Trentacinque feriti, anche un bambino

Sant’Antonio Abate  – «Morte cerebrale». Le speranze di rivedere sano e salvo Vincenzo Sicignano, il ventenne di Sant’Antonio Abate coinvolto in un drammatico incidente stradale, purtroppo sono sfumate via in un torrido pomeriggio di mezza estate. Dopo l’ennesimo controllo, i medici dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia hanno dovuto emettere un verdetto tragico, amarissimo, lacerante. A pezzi la famiglia del ragazzo che ha sempre pregato e sperato di poter riportare il ragazzo a casa. Una famiglia di lavoratori, persone perbene. Che a Sant’Antonio Abate conoscono e apprezzano tutti.

Leggi l’articolo completo su Metropolis oggi in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/