Body Partner Advanced, perché il peso non è tutto

Gennaro Annunziata,  

Body Partner Advanced, perché il peso non è tutto

La bilancia monitora anche massa magra, percentuale di grasso, tasso di idratazione e le misure di sei zone del corpo

La prova costume sembra lontana ma, se non si vuol rischiare di rimpiangere il tempo perso, conviene darsi da fare subito per raggiungere gli obiettivi di dimagrimento e di remise en forme desiderati. Un prezioso alleato può essere Body Partner Advanced di Rowenta, una bilancia smart che consente di tenere sotto controllo, oltre il peso, una serie di parametri corporei e di monitorare i progressi fatti attraverso un’app dedicata direttamente sul proprio smartphone.

Oltre che per le caratteristiche tecniche, si fa apprezzare per il design, caratterizzato da linee morbide ed arrotondate. A conferirle un aspetto elegante è il piatto in resistente vetro temperato lucido, disponibile nei colori bianco o nero, su cui è presente, all’interno di una cornice in metallo cromato, un display LCD ad alta leggibilità.

Body Partner Advanced, perché il peso non è tutto

Si tratta di una pesapersone impedenziometrica, ovvero, inviando al corpo una corrente elettrica a bassa intensità, misura la percentuale di grasso corporeo, la massa magra, il tasso di idratazione. Calcola, inoltre, l’indice di massa corporea (abbreviato IMC o BMI, dall’inglese body mass index), un dato biometrico, espresso come rapporto tra peso e quadrato dell’altezza, utilizzato come un indicatore dello stato di peso forma.

Body Partner Advanced, perché il peso non è tutto

Per monitorare l’evoluzione della silhouette viene fornito in dotazione un metro digitale, il Body Shape Tracker, uno strumento anch’esso con display LCD, che consente la misurazione precisa della circonferenza di sei aree del corpo: braccia, petto, girovita, fianchi, cosce e polpacci.

Body Partner Advanced, perché il peso non è tutto

Scaricata l’app gratuita Body Partner su un dispositivo iOS o Android, con Bluetooth attivo, bastano pochi semplici passaggi per creare un account personale e collegare bilancia e metro, condizione necessaria per trasferire, in modo automatico e riservato, i dati rilevati in un server cloud sicuro. La bilancia riconosce automaticamente fino a otto utenti diversi, ognuno dei quali, creato un profilo, potrà accedere in totale riservatezza alle proprie misurazioni.

Tutti i dati rilevati sono presentati in tabelle e grafici di facile lettura nell’app, dove è possibile scegliere tra quattro diversi obiettivi (dimagrire, mettersi in forma, raggiungere un peso obiettivo, mantenimento) che risultano preziosi alleati sotto il profilo motivazionale, insieme ai programmi di allenamento del coach, Sebastien Dos Santos, presenti nell’area consigli sportivi. Da segnalare, infine, che Body Partner è compatibile con le app per la salute di Apple e Google, così che i dati rilevati sono disponibili anche in Google Fit e HealthKit.

Ci vogliono 149 euro per un prodotto che offre molteplici strumenti per prendersi cura di sé, registrare i progressi e motivarsi nel raggiungimento di ogni obiettivo fisico.

Gennaro Annunziata