Santa Maria La Carità. Pistola in faccia al cassiere, panico al supermarket

Elena Pontoriero,  

Santa Maria La Carità. Pistola in faccia al cassiere, panico al supermarket

Attimi di panico, nella tarda mattinata di sabato, in un noto supermercato dia Santa Maria la Carità: un rapinatore, pistola in pugno e colpo in canna, ha infatti tentato il raid all’interno del negozio, in quel momento abbastanza affollato di avventori in vista del fine settimana.

L’uomo, Antonio Mascolo, un 40enne di Scafati già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, doveva aver pianificato la rapina con un certo anticipo. Ha scelto infatti il giorno e l’orario in cui era ragionevolmente sicuro di poter mettere le mani su una somma considerevole, e per evitare di lasciare tracce che potessero ricondurre a lui direttamente, si era anche procurato un ciclomotore. Uno scooter che, successivamente, a seguito dei controlli effettuati è risultato essere stato rubato un mese fa, a Pagani. In sella allo scooter ha raggiunto il supermercato Crai di via Scafati, a poche centinaia di metri dal centro di Santa Maria. E dopo aver lasciato il motorino in posizione già utile per la successiva fuga, è entrato all’interno.