Statale Sorrentina. Carambola nella galleria. Tragedia sfiorata: 3 feriti

Salvatore Dare,  

Statale Sorrentina. Carambola nella galleria. Tragedia sfiorata: 3 feriti

A velocità alquanto sostenuta stava percorrendo la galleria Santa Maria di Pozzano in direzione Sorrento. Quando all’improvviso, dopo l’ultima curva, ha perso il controllo della vettura. E’ stato l’inizio dell’inferno. Una vera e propria carambola con un tamponamento all’auto che lo precedeva e il coinvolgimento di altre due macchine. Fortunatamente, nessuna vittima: il bilancio è di tre persone ferite che non versano in condizioni gravi. Il protagonista dello schianto è un automobilista di origini polacche che, dopo l’impatto, ha tentato di darsi alla fuga, a piedi, perché sprovvisto della patente di guida che gli era stata ritirata in precedenza. Tentativo inutile perché l’uomo è stato bloccato in tempo dalle forze dell’ordine, allertate anche da alcuni pendolari rimasti bloccati nel tunnel. Per lui è scattata una denuncia a piede libero. L’impatto è avvenuto ieri pomeriggio, alle 14 in punto, all’interno del tunnel Santa Maria di Pozzano della Statale sorrentina 145. L’automobilista stava raggiungendo Sorrento al volante della sua utilitaria. Stando alle ricostruzioni effettuate dagli agenti della polizia stradale di Sorrento, stava viaggiando ad altissima velocità, sicuramente al di sopra del limite massimo consentito di sessanta chilometri all’ora. Tutto è filato liscio sino a quando, appena imboccata l’ultima curva della galleria che porta al ponte della frazione di Seiano, l’uomo non ha tamponato la vettura che si trovava davanti. Impatto inevitabile e trappola di lamiere. A essere coinvolte altre due vetture.