Castellammare: assolto dopo 9 anni di carcere «Cesarano non è un camorrista»

Redazione,  

Castellammare: assolto dopo 9 anni di carcere «Cesarano non è un camorrista»

CASTELLAMMARE DI STABIA – La camorra non c’entra nulla con l’impero messo in piedi dal re delle pompe funebri di Castellammare di Stabia. Castellammare: assolto dopo 9 anni di carcere «Cesarano non è un camorrista»E’ questo il succo del clamoroso verdetto firmato, ieri mattina, dai giudici della prima sezione della Corte d’Appello di Napoli. Attilio Cesarano, imprenditore di stabiese con affari a Marano, Calvizzano e Quarto, è stato assolto con formula piena dall’accusa di essere in affari con il clan Polverino. Un verdetto che arriva al termine di un lungo valzer di condanne e annullamenti in Cassazione.

Tiziano Valle

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/