Sessantotto anni di carcere ai ras del clan Fabbrocino

Redazione,  

Sessantotto anni di carcere ai ras del clan Fabbrocino

SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Sessantotto anni di carcere complessivi. Si chiude con questa sentenza il processo, di primo grado, ai presunti ras del clan Fabbrocino. Il verdetto è arrivato nelle scorse ore. A firmarlo il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Napoli. Il gup ha confermato la solidità delle accuse a carico degli indagati, distribuendo condanne inferiori, però, rispetto alle richieste firmate dal pubblico ministero dell’Antimafia. Alla sbarra, nel procedimento con rito abbreviato, ci sono 10 persone tra affiliati e presunti fiancheggiatori della multinazionale del crimine organizzato con base a San Gennaro Vesuviano e ramificazioni in tutta Europa.

Andrea Ripa

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/