Sparatoria a Castellammare, arrestato il 26enne Luigi Cimmino

Redazione,  

Sparatoria a Castellammare, arrestato il 26enne Luigi Cimmino

NAPOLI  – Per il ferimento di un uomo di 52 anni, avvenuto nel pomeriggio di ieri a Castellammare di Stabia, i carabinieri hanno arrestato un giovane di 26 anni: Luigi Cimmino, incensurato. Secondo la ricostruzione degli investigatoti ieri i due hanno avuto, in via Roma, un diverbio per motivi banali. Il 52enne ha quindi colpito il giovane con un pugno al volto. Il 26enne si sarebbe quindi allontanato per ritornare poco dopo sul posto con una pistola di piccolo calibro e ferendo il 52enne. Grazie alle testimonianze raccolte sul posto, gli investigatori sono risaliti al 26enne, che al momento è ricoverato in ospedale per le conseguenze del pugno ricevuto al volto. La vittima non è in pericolo di vita