Rapine agli Scavi, botte ai tassisti. Online le prime recensioni choc

Redazione,  

Rapine agli Scavi, botte ai tassisti. Online le prime recensioni choc

POMPEI – Quando i turisti raggiungono Porta Marina Inferiore o Superiore, la zona di Villa dei Misteri per intenderci, si ritrovano catapultati in una giungla. Basta guardarli negli occhi, uno a uno, per rendersi conto del senso di smarrimento che li travolge in una manciata di minuti. Iniziano a guardarsi tra loro, si chiedono dove poter ricevere informazioni e mentre s’incamminano si spostano pure gli zaini dalla spalla al petto, temendo un furto o peggio ancora una rapina a mano armata. E magari fosse finita lì. A ogni passo, quasi a turno, sono avvicinati dal “chiammista” di turno.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/