Con MioDottore, la visita medica si prenota on line

Gennaro Annunziata,  

Con MioDottore, la visita medica si prenota on line

Ora, cercando uno specialista tramite il motore di ricerca, verrà visualizzata la relativa scheda di Google My Business

MioDottore (www.miodottore.it) – piattaforma del Gruppo Docplanner specializzata nella prenotazione online di visite mediche – ha annunciato una partnership con Google che consentirà agli specialisti presenti sulla piattaforma MioDottore di creare e gestire il proprio profilo Google My Business, aggiornando ogni dettaglio su indirizzo, contatti, foto, sito web, orari di apertura e servizi dello studio medico.

Un profilo aggiornato aiuterà i pazienti alla ricerca di un medico, perché avranno tutte le informazioni a loro necessarie direttamente su Google My Business. Inoltre, l’utente potrà prenotare direttamente la visita, con un semplice clic, collegandosi alla piattaforma MioDottore, dove saranno visibili non solo le disponibilità di agenda del medico, ma anche le recensioni di altri pazienti, i prezzi delle prestazioni mediche e nella sezione “Chiedi al Dottore”, il contributo dello specialista alla risoluzione di dubbi o domande degli utenti.

La partnership con Google è l’ulteriore conferma dell’impegno di MioDottore per offrire soluzioni sempre più innovative, capaci di rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più digitale e aiutare gli specialisti nella comunicazione con i pazienti, come la scheda clinica e la fatturazione digitale, che abbiamo lanciato a febbraio di quest’anno e che semplificano tutte le fasi del lavoro dei nostri medici,” spiega Luca Puccioni, CEO di MioDottore. “Il nostro obbiettivo è quello di dare sempre più visibilità ai nostri professionisti e alle nostre strutture mediche e facilitare ancora di più l’incontro tra pazienti e dottori”.

Il Gruppo DocPlanner attualmente serve 30 milioni di pazienti e gestisce 1.5 milioni di prenotazioni ogni mese. Conta oltre 2 milioni di professionisti e circa 2.4 milioni di recensioni sui suoi siti in 15 paesi. L’azienda, fondata nel 2012 in Polonia, ad oggi si avvale di un team di 1000 persone con sedi a Varsavia, Barcellona, Istanbul, Roma, Città del Messico, Curitiba, Bogotá e Santiago de Chile. Arrivato in Italia nel novembre 2015, ha già registrato numeri record con oltre 210.000 dottori disponibili sulla piattaforma.

Gennaro Annunziata