Nuoto, tutto pronto per la 54esima edizione della Capri-Napoli

albertodortucci,  

Nuoto, tutto pronto per la 54esima edizione della Capri-Napoli

Il traghetto per Capri fa dietrofront in alto mare, esplode la protesta dei residenti
Napoli-Ancelotti ai dettagli: la firma è vicina

Napoli. Tutti i piu’ forti nuotatori di fondo al mondo alla 54esima edizione della Capri-Napoli trofeo Farmacosmo, tappa conclusiva del World Ultramarathon Swim Series, circuito di Coppa del Mondo che comprende le prove su distanze superiori ai 15 km.

La prova, in programma sabato 7 settembre, e’ stata presentata oggi in conferenza stampa nella sala giunta del Comune di Napoli. Si parte da Le Ondine Beach Club di Capri, l’arrivo sara’ posizionato nelle acque antistanti il Circolo Canottieri Napoli: 25 gli atleti iscritti, 15 in campo maschile, dieci in quello femminile. Nove le nazioni rappresentate: oltre all’Italia, al via atleti di Argentina, Belgio, Brasile, Canada, Kazakistan, Macedonia, Siria e Stati Uniti.

In campo maschile ci sara’ il vincitore dello scorso anno, Francesco Ghettini (Marina Militare), capace di riportare la vittoria in Italia a 48 anni dall’ultimo successo di Giulio Travaglio (nell’albo d’oro c’e’ anche la vittoria di Furlan del 2017, ma il successo fu ottenuto su un circuito di 15 km sottocosta a causa delle avverse condizioni marine). Ci saranno anche Andrea Bianchi (sempre della Marina Militare), secondo proprio nel 2017, e Andrea Stochino (Fiamme Oro Napoli), vincitore della Coppa del Mondo assoluto l’anno scorso e nel 2016 ma mai sul gradino piu’ alto del podio alla Capri-Napoli. A contendere il successo agli italiani tra gli altri il macedone Evgenij Pop Acev (trionfatore nel 2016); Damian Blaum, primo alla maratona del golfo nel 2010 e nel 2015; il kazako Vitaly Khudyakov, trionfatore nel 2014 con tanto di record della traversata. Tra le donne l’Italia e’ ben rappresentata da Alice Franco (Esercito), gia’ vincitrice alla Capri-Napoli nel 2015, e Barbara Pozzobon (FFOO), prima lo scorso anno. Dovranno guardarsi in particolare dall’argentina Pilar Geijo, che a Napoli ha trionfato nel 2011 e nel 2016.

Diverse le curiosita’, a partire dalla partecipazione di due napoletani: il posillipino Marco Magliocca, settimo nel 2018, e Alessio Matarazzo, che invece sara’ al debutto.