Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Gennaro Annunziata,  

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Nel corso dell'evento allo Steve Jobs Theatre di Cupertino, presentati anche l’iPad di settima generazione, il Wach Series 5 e i servizi in abbonamento Arcade e Apple TV+

Alla presenza di giornalisti provenienti da ogni parte del mondo, sono stati svelati, durante una presentazione allo Steve Jobs Theater dell’Apple Park di Cupertino, i successori degli iPhone XR e XS.

Si chiamano iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max e replicano la precedente ‘line up’. Montano tutti e tre il nuovo processore proprietario A13 Bionic, che “assicura prestazioni straordinarie e un’autonomia della batteria senza precedenti”. Progettato per il machine learning, l’apprendimento automatico, include un “motore neurale” che analizza in tempo reale foto e video, ed è in grado di compiere oltre 1.000 miliardi di operazioni al secondo.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

iPhone 11, che è l’evoluzione di iPhone XR, vanta un display Liquid Retina LCD da 6,1 pollici con un ampio notch in alto che ospita i sensori necessari a far funzionare correttamente il Face ID, l’ormai noto sistema di riconoscimento del volto. La sua scocca è realizzata in vetro, mentre la cornice è in alluminio. Sarà disponibile in sei varianti cromatiche: nero, giallo, rosso, verde acqua, oro e lilla.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Sul retro ha due fotocamere: la principale da 12 Megapixel con obiettivo f/1.8 e stabilizzazione ottica dell’immagine; la secondaria sempre da 12 Megapixel con ottica grandangolare. È in grado di registrare video in 4K a 60 e 30 fps, oltre che in slow-motion, modalità disponibile anche per la fotocamera frontale, sempre da 12 Megapixel. Su iPhone per la prima volta arriva anche l’audio sorround di Dolby Atmos.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

La differenza tra i due modelli top di gamma è rappresentata dal display. iPhone 11 Pro integra un pannello OLED da 5,8 pollici mentre iPhone 11 Pro Max ha uno schermo OLED da 6,5 pollici.

La scocca è realizzata in vetro, mentre la cornice è in acciaio inossidabile. Oltre che nelle solite colorazioni Space Grey, Gold e Silver, iPhone 11 Pro e 11 Pro Max saranno disponibili anche nella nuova variante cromatica denominata Midnghit Green.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Per questi due modelli, Apple ha adottato tre fotocamere posteriori. Infatti c’è un sensore principale da 12 Megapixel con obiettivo f/1.8 e focale da 26 mm, uno da 12 Megapixel con focale da 52 mm e stabilizzazione ottica dell’immagine, uno da 12 Megapixel con focale da 13 mm e obiettivo grandangolare a 120°. Grande versatilità di utilizzo dunque, con la possibilità, a seconda delle necessità, di accedere a uno zoom ottico o di inquadrare una maggiore porzione d’immagine.

Apple ha posto particolare attenzione alla sviluppo del comparto fotografico. Presenti la Night Mode per gli scatti in notturna, la nuova versione di Smart HDR e la modalità ritratto aggiuntiva denominata High-Key Mono. I video possono essere registrati fino alla risoluzione 4K a 60 fps, c’è la modalità slow motion sia per il comparto fotografico posteriore che per quella anteriore (sensore singolo da 12 Megapixel).

Per acquistare iPhone 11 ci vorranno almeno 839 euro per la versione base da 64 Gigabyte. Le prenotazioni si apriranno il 14 settembre. iPhone 11 Pro, disponibile in preordine da questo venerdì, arriverà nei negozi il 20 settembre con prezzi a partire da 1189 euro, mentre per 11 Pro Max si partirà da 1289 euro.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Con un display Retina più grande da 10,2″, la settima generazione di iPad è più simile ad un computer, grazie ad una tastiera in piena regola, la comodissima Smart Keyboard, ma molto più versatile e facile da usare. La compatibilità con Apple Pencil rende possibile firmare documenti, annotare file e scarabocchiare idee. Realizzato con alluminio riciclato al 100% integra il chip A10 Fusion, fotocamere e sensori evoluti. Da segnalare l’arrivo del nuovo iPadOS, un sistema operativo pensato appositamente per i tablet di Cupertino. Il nuovo iPad essere ordinato a partire da oggi e sarà disponibile nei negozi da lunedì 30 settembre, con prezzi a partire da 389 euro

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Apple ha presentato anche la Serie 5 del suo Watch. Il maggiore cambiamento rispetto al predecessore sta nella presenza dell’Always-on, con il display che sarà sempre visibile. Diverse tecnologie lavorano in sinergia per garantire questa nuova funzionalità, tra queste LTPO (Low-Temperature Polysilicone and Oxide display) un driver per display a bassissimo consumo energetico, un circuito integrato per la gestione dell’alimentazione ad alta efficienza e un nuovo sensore di illuminazione ambientale. La novità non dovrebbe comportare una riduzione dell’autonomia, che si attesta intorno alle 18 ore.

Presente anche la bussola, che arricchisce il parco sensori del dispositivo. Migliorano anche le funzioni di sicurezza: il servizio SOS è ora disponibile a livello internazionale su tutti i modelli con LTE integrato, e funziona indipendentemente da iPhone.

Potenziate le funzioni di salute. WatchOS 6 introduce Cycle Tracking per il monitoraggio del ciclo mestruale e Noise per il controllo della rumorosità ambientale. Rimane il monitoraggio del battito cardiaco, introdotto con Apple Watch Serie 4.

Disponibili casse anche in titanio e in ceramica, oltre a una nuova versione nera per quello in acciaio inossidabile. I colori tra cui scegliere sono per la versione in alluminio (100% riciclato): argento, oro, grigio siderale, per quella in acciaio inossidabile: oro, space black, naturale spazzolato, in titanio: naturale spazzolato e space black spazzolato, in ceramica: bianco.

Presenti anche le versioni Nike, con una nuova watchface ispirata alla famosa giacca Windrunner e nuovi colori per Sport Loop e Sport Band, e Hermés, con più opzioni per i cinturini e una variante “total black” con watchface esclusiva.

Apple Watch Series 5 arriverà il 20 settembre, con i preordini possibili già da oggi. I prezzi variano da 459 euro della versione base con Gps ai 559 euro di quella dotata anche di connettività dati. Non sarà più venduta la Series 4 dell’orologio ma, cosa molto interessante, si potrà acquistare la Series 3 a 239 euro.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Nel corso dell’evento allo Steve Jobs Theatre di Cupertino, Apple ha presentato anche Arcade, il servizio di gaming, che, disponibile con il lancio di iOS 13, darà accesso ad un catalogo esclusivo direttamente dall’App Store a chi sottoscriverà un abbonamento da 4,99 euro al mese.

Ecco i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Sempre con un abbonamento da 4,99 euro al mese, si potrà accedere dal 1 novembre ad Apple TV+, una piattaforma streaming con film e serie tv in esclusiva, come The Morning Show con Steve Carell.

Gennaro Annunziata